"Vis Veri. La forza della verita' ". Sesto appuntamento del Festival Filosofico

9:51:36 1353 stampa questo articolo
Festival Filosofico del Sannio. Remo Bodei e Sebastiano MaffettoneFestival Filosofico del Sannio. Remo Bodei e Sebastiano Maffettone

Sesto appuntamento del 3° Festival Filosofico del Sannio, organizzato dall’Associazione culturale filosofica “Stregati da Sophia”, Il 27 Febbraio 2017, alle ore 15,00, presso il Teatro Massimo.

La lectio magistralis è affidata professor Remo Bodei e al professor Sebastiano Maffettone che si confronteranno sul tema: “Vis Veri. La forza della verità
La ricerca della verità rinvia alla maniera della grande tradizione filosofica antica e medioevale, mossa dall’idea di una vis veri , di una forza della verità, che spinge naturalmente l’uomo verso di essa, così come guida l’animale verso la sua tana (lo sostiene anche Dante in Paradiso, IV, 124-129). In questa prospettiva il dubbio non è nemico della verità, comunque la si voglia intendere. Esso ne è, anzi, l’indispensabile strumento.

La verità, infatti, si fa strada da sé, ha nel pensiero una specie di automatismo che lo fa muovere in modo logicamente concatenato, come accade nei teoremi della geometria euclidea, dove è la “cosa stessa”, a rivelare progressivamente la sua essenza a chiunque sia disposto a seguire rigorosamente i passaggi imposti dal metodo (metà odòs, cammino obbligato attraverso cui si perviene ai risultati). In maniera apparentemente passiva, il pensiero non ha che da assistere al suo dipanarsi, allo svolgersi automatico dei contenuti, cui viene concessa la facoltà di articolarsi e dispiegarsi per conto proprio. Il rapporto tra soggetto e verità, verrà presentato in una prospettiva sia storico-filosofica sia metafisica. Lo scopo ultimo è quello di mostrare che alla luce di questo rapporto tra verità e soggetto si possono comprendere meglio alcune vicende del pensiero filosofico che forniscono uno strumento formidabile per trattare non solo alcune intersezioni tra approcci analitici e continentali alla filosofia nell’ambito della tradizione occidentale, ma anche a trovare una possibilità di riconciliazione tra filosofie occidentali e orientali.

Remo Bodei, oltre ad essere componente del comitato scientifico dall’Associazione culturale filosofica“ Stregati Da Sophia”, è professore di Filosofia presso la University of California a Los Angeles. Tra i massimi esperti delle filosofie dell’idealismo classico tedesco e dell’età romantica, si è occupato anche di pensiero utopico e di forme della temporalità nel mondo moderno. Ha inoltre indagato il costituirsi delle filosofie e delle esperienze della soggettività tra mondo moderno e contemporaneo, pervenendo a una riflessione critica sulle forme dell’identità individuale e collettiva. Tra i suoni numerosi libri ricordiamo, Una scintilla di fuoco. Invito alla filosofia (Bologna 2005); Piramidi di tempo. Storie e teorie del «déjà vu» (Bologna 2006); Paesaggi sublimi. Gli uomini davanti alla natura selvaggia (Milano 2008); La vita delle cose (Roma-Bari 2009); Ira. La passione furente (Bologna 2011); Immaginare altre vite. Realtà, progetti, desideri (Milano 2013); ULTIMO LIBRO Generazioni. Età della vita, età delle cose (Roma-Bari 2014).

Sebastiano Maffettone è professore ordinario di Filosofia Politica presso la LUISS Guido Carli, dove è Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e dirige il Center for Ethics and Global Politics. E’ stato visiting professor nelle università di Harvard, Columbia, Tufts, Boston College, University of Pennsylvania, New Dehli, LSE, Sciences-Po (Paris). Ha contribuito al dibattito scientifico internazionale sui temi della bioetica e dell'etica dell'economia e della politica. In particolare ha avuto il merito di introdurre in Italia il pensiero di John Rawls, tentando di ricostruire i principi del liberalismo applicandoli al contesto della globalizzazione economica. E’ stato il primo Presidente della Società Italiana di Filosofia Politica. Ha fondato e dirige la rivista Filosofia e Questioni Pubbliche – Philosophy and Public Issues (Luiss University Press).Ha cooperato con varie testate giornalistiche, tra cui “il Mattino”, “Il Corriere della Sera”, “il Sole 24 ore”, “Panorama”.Dal 2015 è consigliere delegato alla cultura del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca e presidente della Fondazione Ravello.Tra i suoi ultimi lavori in forma libro ricordiamo: I fondamenti del liberalismo (con Ronald Dworkin, Laterza 1996); Etica Pubblica ( il Saggiatore, 2001); La pensabilità del mondo, (il Saggiatore, 2006); Rawls: un’introduzione, (Laterza, 2010); Rawls. An Introduction, (Polity Press 2010)

Introdurrà i lavori la Professoressa D’Aronzo Carmela, presidente dell’Associazione culturale filosofica “Stregati Da Sophia”. All'incontro interverrà il Questore della Provincia di Benevento, Giuseppe Bellassai. Coordinerà il Rettore Università del Sannio Filippo de Rossi. A seguire vi sarà l’Inaugurazione della mostra collettiva “Verità”.



Articolo di Incontri e convegni / Commenti