Alternanza Scuola Lavoro, continuano gli incontri tra il il De' Liguori, l'INGV e la Parthenope di Napoli

10:40:26 676 stampa questo articolo
Alternanza Scuola Lavoro - De' Liguori Alternanza Scuola Lavoro - De' Liguori

Gli studenti di Sant'Agata de' Goti continuano il percorso ASL in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e l'Università degli Studi di Napoli "Parthenope". 

Il percorso di Alternanza Scuola Lavoro tra il De’ Liguori e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), che ha avuto inizio lo scorso mese di dicembre con il coordinamento del tutor esterno Gianpaolo Cecere, e la supervisione di Luigi Zarrilli, nella sua veste di Responsabile Scientifico del progetto, si arricchisce di una ulteriore e prestigiosa collaborazione con l'Università degli Studi di Napoli "Parthenope".

Il percorso sta proseguendo con incontri periodici incentrati sul sistema Terra nella sue diverse componenti e fenomenologie. Infatti, gli studenti della classe III A del Liceo Scientifico dopo una prima fase che li ha visti impegnati presso le sedi di Grottaminarda e di Napoli dell'INGV, hanno dirottato gli approfondimenti dalla sismologia e vulcanologia alla meteorologia e oceanografia. 

Guidati dal tutor interno Patrizia Falco, docente di Scienze Naturali, Chimica e Scienze della Terra presso il Liceo Scientifico del De’ Liguori e dal tutor esterno, Giannetta Fusco, docente di Climatologia presso l'Università degli Studi di Napoli Parthenope, gli studenti, in questa seconda parte, potranno esplorare e conoscere i processi che regolano il comportamento dell’atmosfera e degli oceani e il loro ruolo nel sistema climatico.

Le attività laboratoriali, previste presso il DiST dell'Università Parthenope, consentiranno loro di esaminare gli strumenti per le osservazioni meteorologiche e oceanografiche e di sperimentare le tecniche e le procedure per le previsioni del tempo. 

"Un percorso  impegnativo - evidenzia il dirigente scolastico del De’ Liguori, Maria Rosaria Icolaro - ma stimolante e coerente con l'indirizzo di studio, un'opportunità di orientamento e di formazione che avvicina i nostri giovani studenti al mondo della ricerca scientifica e tecnologica e consente loro di sviluppare competenze e abilità spendibili nel successivo percorso di studi e nel mondo del lavoro”.



Articolo di Scuola / Commenti