Ata - Comitato Atlantico Italiano: stage a Bruxelles per una studentessa Unisannio

13:9:15 1688 stampa questo articolo
Lucrezia CarrozzaLucrezia Carrozza

Lucrezia laureatasi alla triennale di giurisprudenza a Milano, ha deciso di trasferirsi all’Università degli Studi del Sannio, dopo esperienze di studio anche all’estero. 

Stage a Bruxelles per un altro studente Unisannio. Ad Alfredo Franco brillante laureato in giurisprudenza all’ateneo sannita, volato a giugno nella capitale belga, si è unita la studentessa Lucrezia Carrozza, laureanda in giurisprudenza, anche in questo caso per uno stage di due mesi presso l’Atlantic Treaty Association (ATA).

L’opportunità nasce a seguito dell’accordo tra l’Università del Sannio e il Comitato Atlantico Italiano, siglato nel marzo del 2017 dal rettore Filippo De Rossi e dal presidente dell’ATA Fabrizio Luciolli. Le spese deLLO stage sono sostenute con una borsa di studio Erasmus Traineeship.

Lucrezia laureatasi alla triennale di giurisprudenza a Milano, ha deciso di trasferirsi all’Università degli Studi del Sannio, dopo esperienze di studio anche all’estero (Stati Uniti e Germania) che le hanno consentito di perfezionare l’inglese ed imparare il tedesco. Aveva già partecipato ad un bando Unisannio Erasmus Traineeship, che l’aveva portata a Salisburgo per sei mesi. Ha partecipato nuovamente all’ultimo bando Erasmus Traineeship dove si è classificata prima su 52 concorrenti, sostenendo un colloquio in tedesco.
Il professore Roberto Virzo ed la professoressa Silvia Ullo, che curano i rapporti con l’ATA e il Comitato Atlantico Italiano, sono certi che Lucrezia saprà sfruttare brillantemente quest’ulteriore occasione di internazionalizzazione.

A Bruxelles la studentessa Unisannio verrà seguita da Austin L. Muraille in Summer program all’ATA dalla American University (Washington, DC); da Simon Herteleer program advisor e Letizia Torretta program director dell’ATA.



Articolo di Università, Ricerca / Commenti