Avellino. Nasconde 300 dosi di droga nel torchio per l'uva. Carabinieri arrestano 50enne

16:1:34 2880 stampa questo articolo
Gazzella dei Carabinieri (foto di archivio)Gazzella dei Carabinieri (foto di archivio)

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un 50enne di Avella.

i militari dell'Aliquota Radiomobile hanno tenuto in osservazione l'abitazione del 50enne, insospettiti dall'anomalo via vai di persone. Raccolte conferme dagli appostamenti, i militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare.

L'esito dell'operazione è stata positiva. Nella cantina adiacente all'abitazione, infatti, i carabinieri hanno trovato un panetto di hashish all'interno di un torchio per la spremitura dell'uva subito inviata per le analisi al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti (L.A.S.S.) del Comando Provinciale di Salerno.

Il 50enne, inchiodato alle proprie responsabilità da tutte le evidenze raccolte, è stato dichiarato in stato di arresto e deferito alla Procura della Repubblica di Avellino.



Articolo di Avellino / Commenti