Benevento. Atto incendiario ai danni di un negozio di parrucchiere, indaga la Polizia

10:44:56 1117 stampa questo articolo
Volante della PoliziaVolante della Polizia

Una bottiglia incendiaria posizionata dinanzi ad una saracinesca in via Kolbe a Benevento ha fatto scattare l'allarme.

Il ritrovamento, questa mattina, da parte del titolare di un salone per parrucchiere in zona Cretarossa. La bottiglia, contenente liquido infiammabile, è stata accesa dinanzi alla saracinesca e le fiamme, propagatesi anche all'interno provocando molti danni per poi autoestinguersi. Nessuno, infatti, si è accorto di nulla sino alla scoperta di questa mattina.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, chiamati dal proprietario dell'attività commerciale nel momento in cui ha visto saracinesca e portico anneriti e gli agenti della Squadra Volante e della Polizia Scientifica che hanno effettuato i rilievi del caso. La Polizia, pur non escludendo nessuna pista, al momento esclude la matrice estorsiva e propende per cause dovute a dissapori familiari, ma lo sviluppo delle indagini - ha spiegato al Quaderno il dirigente della Mobile - potrebbe evolvere diversamente.



Articolo di Cronaca / Commenti