Benevento ora sei un club mondiale. In Europa, Australia, Argentina e Messico si parla di te

15:43:48 5317 stampa questo articolo
foxsports.com.aufoxsports.com.au

I maggiori giornali sportivi del mondo celebrano l'impresa del Benevento e del suo portiere Brignoli. 

Il Sannio ha una folta comunità all'estero e di conseguenza anche la notizia del clamoroso pareggio (2 a 2) del Benevento contro il Milan, arrivato al 95° grazie al colpo di testa del suo portiere Alberto Brignoli, ha fatto il giro del mondo. Tutte le più grandi testate sportive dall'Australia all'Argentina, dal Messico alla Svezia, dalla Danimarca alla Svizzera e poi ancora l'Austria, il Portogallo, la Spagna, la Francia e l'Inghilterra (Marca, Bild, Mundo Deportivo, Olè, Hoy, A Bola, AD, Mirror, Sun, Boston Herald, Ekstra Bladet, Expressen, Frankfurter Rundschau, Kronen Zeitung, Sunday Express, Tages Anzeiger, Fox Sport) che prima hanno raccontato la promozione poi il record di sconfitte, hanno ora invece dato spazio al racconto della tua impresa. 

Già, più che una favola. Il Benevento ha ricordato a tutti come l'imprevedibilità sia la bellezza del calcio, come una squadra anche se ultima in classifica possa continuare a contare sul sostegno incondizionato dei propri tifosi e godere di uno stadio sold out. Altro che milioni e campioni.

E' anche vero però che la storia la fanno i vincitori, ma non sempre. Infatti, il primo punto dei giallorossi è entrato prepotentemente nella storia del calcio e non solo perché quel punto è giunto dopo 15 giornate e 14 sconfitte, ma perchè a siglarlo è stato Alberto Brignoli. Prima di lui - lo avevamo raccontato - solo Rigamonti e Sentimenti IV, Rampulla e Taibi. Quella rete all'ultimo istante ha frenato il Milan e costretto Gattuso a rimandare - alla prima da allenatore de rossoneri - l'appuntamento con i tre punti, mandando in visibilio gli oltre 16mila del Ciro Vigorito che fino all'ultimo e contro tutto e tutti hanno sospinto gli stregoni a questo clamoroso risultato.

Michele Palmieri



Articolo di Attualità / Commenti