Benevento5, sconfitta indolore in trasferta: finisce 6 a 3 per i Leoni Acerra

14:19:21 880 stampa questo articolo
Benevento 5Benevento 5

Nulla da fare per il Benevento 5 superato per 6-3 in trasferta dai Leoni Acerra nell’ultima gara della regular season.

Si chiude con una sconfitta la stagione regolare del Benevento5. Una sconfitta indolore per il sodalizio giallorosso che anche in caso di vittoria non avrebbe centrato l’approdo ai play-off, complice la sconfitta del San Vitaliano contro la Trilem che ha permesso alla Junior Domitia (5-5 contro il Real San Giuseppe, ndr) di avere un vantaggio di dodici punti sulla terza spiccando direttamente il volo verso gli spareggi interregionali per la serie B.

Le notizie provenienti dal match che vedeva impegnata il San Vitaliano, ampiamente sotto già dopo pochi minuti, hanno di fatto dato una impronta diversa a questa partita che si è chiusa con i padroni di casa avanti per 4-0 nel primo tempo e le due squadre ormai consapevoli di essere fuori dai play off. Nella ripresa, dopo il 5-0 dei Leoni Acerra, ci ha pensato una doppietta di De Simone e rendere meno amaro il passivo per i giallorossi e dopo il sesto gol dei napoletani, è stato ancora una volta De Simone, alla sua sesta marcatura nelle ultime tre gare, a fare centro per la sua tripletta.

“Prima di tutto mi preme ringraziare i Leoni Acerra – ha affermato il dg Antonio Collarile – per l’ottima accoglienza che ci hanno riservato mentre sulla partita c’è ben poco da dire. Il largo margine che ha subito preso la Trilem sul San Vitaliano è stata una doccia fredda perché anche un nostro successo, a quel punto, sarebbe stato inutile in ottica play-off. Ci sarà tempo e modo per fare un bilancio di questa stagione, ma posso già dire che ripartiremo dai nostri giovani che si sono messi in mostra durante il campionato. Mi riferisco ai vari De Simone, De Vita, Guerrera, Romano e tanti altri, tutti ragazzi del nostro vivaio che hanno già dimostrato di essere all’altezza di un torneo difficile come la serie C1 e senza dubbio saranno il fulcro del nostro progetto”. 



Articolo di Calcio a 5 / Commenti