Caserta. Blitz contro il clan dei Casalesi vicino a Michele Zagaria, 11 arresti

Operazione del Ros nel casertano, colpo al giro delle scommesse illegali e del gioco d'azzardo.

Caserta - Undici persone sono accusate di associazioni mafiosa, estorsione, gestione illecita del gioco d'azzardo  on line e raccolta illegale di scommesse su eventi sportivi. Le attività investigative del Ros, condotte nei confronti di un’articolazione del clan dei casalesi riconducibile al noto boss Michele Zagaria.


21:15:46 3547 stampa questo articolo