Centristi per l'Europa, Santamaria: "Schierati con il centrosinistra per coerenza e convinzione"

12:19:56 1054 stampa questo articolo
Gennaro Santamaria - Centristi per l'EuropaGennaro Santamaria - Centristi per l'Europa

I coordinamenti provinciale e cittadino dei Centristi per l’Europa si sono riuniti ieri mattina, 10 febbraio, ascoltando la relazione del coordinatore provinciale, Gennaro Santamaria, che insieme al coordinatore cittadino, Mario Villani, e al sindaco di Pietraroja, Angelo Torrillo, hanno coordinato i lavori dell’incontro.

Santamaria ha esortato i dirigenti ed amministratori del movimento centrista a mobilitarsi nel corso di questa campagna elettorale a partire dal prossimo incontro che i centristi terranno a Benevento sabato prossimo alle ore 15.30 presso l’Hotel President con il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.

“Siamo schierati con il centrosinistra – ha spiegato Santamaria nel corso del suo intervento – per coerenza e convinzione. Coerenti rispetto al percorso che abbiamo compiuto in questi anni all’or quando abbiamo deciso di collaborare con il Partito Democratico per assicurare l’unico governo possibile a questo nostro paese. Così come oggi siamo convinti che l’unico raggruppamento omogeneo e responsabile in campo sia solo quello del centrosinistra".

Infatti – ha illustrato ancora meglio il coordinatore provinciale centrista – se si guarda alla pseudo coalizione di centrodestra si scopre che Berlusconi, Salvini e Meloni sono in disaccordo su tutto e che quindi il giorno dopo le elezioni saranno costretti a percorrere strade diverse. Lo stesso vale per i cinque stelle che, sui temi più importanti per il governo del paese, cambiano un’idea al giorno oltre che proporsi con una classe dirigente incompetente e incapace.

"E’ del tutto evidente – ha pronosticato il leader centrista – che questo sistema elettorale non permetterà di determinare un risultato chiaro e che, al netto della propaganda elettorale di questi giorni, probabilmente non ci sarà nessun vincitore. Tutto ciò comporterà che le forze politiche più responsabili saranno chiamate a trovare un accordo per assicurare un governo al paese. In questo senso credo che l’equilibrio e la saggezza dimostrata in questi anni dal premier Paolo Gentiloni, apprezzati dagli stessi Italiani che gli tributano un indice di gradimento e di popolarità ancora altissimo, saranno ancora utili al governo del nostro paese. Pertanto - ha concluso Santamaria – lasciando da parte le stravaganze di qualche nostro compagno di viaggio condizionato forse dalle opinioni e dai comportamenti di qualche pseudo leader irpino, noi centristi sanniti faremo la nostra parte assicurando il massimo impegno e sostegno ai candidati della nostra coalizione.”
 



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti