Ceppaloni, hashish nascosto in una borsa da viaggio. In manette 25enne

19:1:11 1694 stampa questo articolo
Arresto dei CarabinieriArresto dei Carabinieri

I Carabinieri hanno perquisito l'abitazione del 25enne rinvenendo 31 dosi di hashish, 5 grammi di marijuana ed un coltello utilizzato per il taglio delle sostanze.

Stamani a conclusione di un’attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, con il supporto di un’unità cinofila del centro di Sarno (SA), nella frazione Beltiglio di Ceppaloni, hanno tratto in arresto Roberto Palumbo, 25enne del posto, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Quest’oggi, ritenendo che l’uomo potesse detenere illegalmente sostanze stupefacenti, i Carabinieri si sono recati presso la sua abitazione per perquisirla riuscendo così a rinvenire all’interno di una borsa da viaggio, riposta all’interno di un mobile della camera da letto, ben 31 pezzi di hashish già confezionati e avvolti in involucri di plastica trasparente termosaldata, pronti per essere spacciati, per un peso totale di circa 350 grammi. Ulteriori 5 grammi di marijuana ed un coltello, utilizzato per il taglio delle sostanze, con residui vegetali intorno alla lama, così come la borsa e lo stupefacente sono stati posti sotto sequestro.  

Accompagnato in caserma, al termine di tutti gli accertamenti di rito, il 25enne è stato dichiarato in stato d’arresto e su disposizione del sostituto procuratore di turno, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



Articolo di Cronaca / Commenti