Con "Sannio ci siamo" la Polizia vicina ai cittadini per prevenire le truffe

11:51:30 2173 stampa questo articolo
Presentazione della campagna di informazione Sannio ci SiamoPresentazione della campagna di informazione Sannio ci Siamo

"Sannio ci Siamo!" è la campagna di informazione e prevenzione che la Questura di Benevento, in linea con un progetto nazionale della Polizia di Stato, mette sull'avviso i cittadini al fine di evitare truffe, furti e rapine.

E' diretta a sensibilizzare soprattutto le fasce più deboli ed a rischio l'iniziativa - presentata questa mattina in Questura - che la Polizia di Stato mette in campo per tutelare i cittadini dal rischio truffe e furti. Sono soprattutto gli anziani i soggetti a maggior rischio. A illustrare i dettagli delle attività sono stati Emanuele Fattori, dirigente della Squadra Mobile; Flavio Tranquillo, dirigente del Commissariato di PS di Telese Terme e Andrea Monaco, dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

“Il nostro obiettivo – hanno evidenziato – è quello di mettere in guardia i cittadini su alcune fenomenologie criminali sensibilizzando la popolazione sannita su un tema importante che tocca tutti da vicino soprattutto nel periodo estivo. Questa attività nasce da un confronto con le realtà locali da cui emerge necessità di una maggiore informazione soprattutto dei piccoli centri attraverso incontri diretti con i cittadini. La Polizia di Stato è infatti sempre più vicina al territorio. È nel territorio. Partiremo quindi da tre aree della Provincia per avviare questo percorso partecipativo per dare consigli utili ma anche per rispondere a tutti i dubbi dei cittadini”.

I primi tre Comuni del Sannio che ospiteranno gli incontri saranno: Ginestra degli Schiavoni, Sant'Agata de' Goti e Dugenta. Si tratta di realtà che nel corso dell'anno sono state interessate da episodi di reati predatori. Ulteriori incontri saranno programmati nelle prossime settimane perchè l'attenzione va sempre mantenuta alta.

“Sono le buone pratiche uno dei presupposti – spiega il Questore di Benevento, Giuseppe Bellassai sulla brochure presentata – per contrastare la diffusione della micro-criminalità. La Questura di Benevento, insieme alle Amministrazioni locali e alle altre Forze dell’Ordine, è impegnata sul territorio per elevare il livello di sicurezza percepita attraverso un potenziamento dei controlli e una capillare presenza di uomini e mezzi. Tuttavia, oggi è prezioso un percorso di fiducia e collaborazione con i cittadini per vincere insieme questa battaglia di sicurezza e legalità. Nasce con questo obiettivo il vademecum che presenta piccoli suggerimenti e consigli utili per la prevenzione di furti e rapine. Per la sicurezza del Sannio, noi ci Siamo!”.



Articolo di Attualità / Commenti