Congressuale Territoriale della FELSA-CISL, eletti i 14 delegati al Congresso della Campania

9:5:25 1203 stampa questo articolo
Melchionna, Galdiero e BoscoMelchionna, Galdiero e Bosco

Si è svolto nella mattina del 16 febbraio la 2° Assemblea Congressuale Territoriale della FELSA-CISL, la Federazione sindacale che associa le lavoratrici ed i lavoratori atipici, interinali e somministrati delle due provincie irpina e sannita.

Il Congresso ha proceduto alla elezione dei 14 delegati al Congresso della FELSA-CISL della Campania nelle persone di Michelina Angelino, Alessandra A. Bonavita, Sonia Capriolo, Antonella Carullo, Francesca Colucci, Antonio Compare, Daniela Cucciniello, Antonio De Luca, Damiano Di Crosta, Antonio Follo, Virginia Guariniello, Alfonso Iacomino, Oksana Matiyiv e Mariatertesa Trosino nonchè dei 3 delegati al Congresso della CISL Confederale irpinosannita nelle persone di Antonio Compare, Daniela Cucciniello ed Antonio Follo.

Alle assise hanno preso parte il Segretario Generale Regionale della categoria Luca Barilà che ha tenuto la relazione introduttiva ed il Segretario Generale della CISL IrpiniaSannio Mario Melchionna che ha tracciato le conclusioni dal dibattito scaturito sui temi e sulle tesi congressuali illustrate da Barilà. 

“Attraverso la FELSA vogliamo dare più voce proprio a quelle lavoratrici e lavoratori che stentano a far conoscere ed affermare le proprie ragioni di dignità – ha affermato nel suo intervento finale il Segretario Mario Melchionna – e per questo la CISL in Irpinia e nel Sannio combatterà costantemente al fianco di queste categorie che, forse, più di altre rivendicano tutela e diritti. Molti di voi, ha affermato il dirigente CISL rivolgendosi alla platea dei delegati, sono oramai indispensabili nel funzionamento dei sistemi organizzativi ove prestano la propria opera; nelle imprese come in tantissime Pubbliche Amministrazioni. Per tale ragione vanno sostenuti con forza e realizzati rapidamente i programmi di stabilizzazioni che da tempo si dice di voler realizzare”.

Su proposta del Segretario Generale Barilà, infine si è proceduto alla nomina del Coordinatore Territoriale IrpiniaSannio indicato in Antonio Follo coadiuvato dal Coordinamento composto da Sonia Capriolo, Antonio Compare, Virginia Guariniello.



Articolo di Sindacati / Commenti