Del Grande, Manconi: "Inquietante che per autorita' turche il fermo sia legato a sicurezza nazionale"

"Per cinque lunghi giorni dalla Turchia non hanno fatto sapere nulla sulla sorte di Gabriele Del Grande né ai familiari né alle autorità italiane.

Ricostruisce la vicenda il senatore Luigi Manconi in occasione della presentazione al Senato, insieme a registi e giornalisti, un appello alle istituzioni perché si impegnino alla liberazione del reporter toscano. Secondo Manconi, le procedure "potrebbero essere non brevi", tenuto conto che sarebbero emersi, nelle presunte accuse ancora ignote a carico di Del Grande "profili di sicurezza nazionale". "Oggi è necessario - conclude Manconi - una stretta alleanza con le istituzioni per restituire Gabriele alla libertà".

H24: Immagini di Giuseppe Fiasconaro, montaggio di Ilaria Fusco


7:27:54 743 stampa questo articolo



Servizi