Dugenta, donna rapinata ed aggredita in casa. Quattro le persone arrestate

14:44:57 2439 stampa questo articolo
Controlli notturni dei CarabinieriControlli notturni dei Carabinieri

Tanta paura per una rapina avvenuta in un'abitazione di  Dugenta ai danni di una vedova pensionata 68enne.

I Carabinieri della Compagnia di Caserta, alle ore 04.30 circa, nel comune di Valle di Maddaloni (CE), sulla strada provinciale 335, hanno proceduto all’arresto per rapina in abitazione, di M.A., cl. 1972, M.F., cl. 1970, T.V., cl. 1969, e C.L, cl. 1964, tutti residenti a Maddaloni (CE).

I militari dell’Arma, allertati dalla Centrale Operativa circa una rapina in abitazione avvenuta poco prima nel comune di Dugenta, ai danni di una 68enne del posto che è poi dovuta ricorrere alle cure mediche ed è stata trasportata presso il pronto soccorso dell'ospedale Sant'Alfonso Maria De' Liguori di Sant'Agata de' Goti, in piena sinergia operativa con i militari del Comando Provinciale, hanno proceduto al dispiegamento del previsto dispositivo procedendo al controllo dei mezzi in transito lungo l'arteria stradale ed intercettando così una Fiat Panda, di colore giallo, che stava percorrendo la strada
in direzione Maddaloni.

Nella circostanza, i quattro uomini a bordo del mezzo, accortisi della presenza dei Carabinieri, hanno tentato di darsi alla fuga e di disfarsi
della refurtiva senza però riuscirvi poiché prontamente immobilizzati.  La successiva perquisizione personale e veicolare ha consentito di
recuperare l’intera refurtiva, composta da una fede nuziale, un paio di orecchini ed un crocefisso in oro nonché vari attrezzi da scasso ed i
passamontagna utilizzati per compiere la rapina. Gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.



Articolo di Cronaca / Commenti