Estorsione nei confronti di alcuni imprenditori. 4 arresti della DIA nel salernitano

13:59:14 3103 stampa questo articolo
Dia di NapoliDia di Napoli

4 pregiudicati arrestati dalla DIA per estorsione nei confronti di alcuni imprenditori del settore agricolo nel salernitano.

Alle prime luci dell’alba, il personale del Dipartimento Investigativo Antimafia di Salerno, della Tenenza Carabinieri di Scafati, coadiuvati dal Reparto Territoriale Carabinieri di Nocera Inferiore hanno eseguito quattro fermi disposti dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno e dal sostituto procuratore Vincenzo Montemurro nei confronti di quattro pregiudicati.

L’accusa è quella di estorsione aggravata nei confronti di alcuni imprenditori operanti nel settore ortofrutticolo. Nello specifico, i quattro fermati hanno cercato di imporre ai titolari dell’impresa taglieggiata la cessione, a titolo gratuito, di un bene immobile recentemente acquistato minacciando, in caso contrario, gravi ripercussioni nei confronti degli imprenditori e dei relativi congiunti e dipendenti.

Le indagini, hanno poi svelato ed accertato che la richiesta di cessione del bene era una vera e proprio pretesa estorsiva avanzata attraverso gravi minacce, perpetrate anche con l’uso delle armi. L’attività di polizia giudiziaria ha inoltre evidenziato, una rapida evoluzione del gruppo criminale operante su Scafati.

“In un brevissimo tempo – scrive la Procura – l’arresto dei massimi esponenti del gruppo camorristico ‘Loreto – Ridosso’ e la collaborazione con la Giustizia di Alfonso Loreto, hanno ingenerato ampi spazi nella criminalità organizzata che le nuove leve hanno tentato di colmare, sostituendosi alla cosiddetta ‘vecchia guardia’, imponendosi sul territorio attraverso il taglieggiamento di imprenditori e commercianti, nei cui confronti è stata esercitata una costante pressione intimidatoria, anche attraverso continue richieste estorsive ed il pestaggio di alcuni dipendenti inermi, intenti a svolgere le mansioni loro devolute”.



Articolo di Salerno / Commenti