Facebook inserisce il pulsante anti bufala contro le fake news

Il nuovo sistema di Facebook per segnalare le notizie fasulle. Su segnalazione verranno controllate da una redazione.

Si chiamano "Fake news" o "bite news", in sostanza "bufale". Una volta correvano sulla carta stampata, sfuggivano alla verifica giornalistica fatti verosimili e venivano pubblicati dandoli per veri. A volte erano i giornali scandalistici a propagarle volutamente per aumentare tirature e vendite. Ma erano comunque casi limitati e venivano presto sconfessati. La mediazione giornalistica funzionava, intervenivano altre testate a sconfessare le false notizie. 

Oggi tutto questo è molto più difficile, grazie alla Rete ed ai Social Network è facile per molti diffondere notizie false. Il fatto è che molti ci credono a prescindere, non solo alle notizie verosimili, ma anche a quelle palesemente inverosimili. Ma come fare a capirlo, come fare ad individuarle? Poichè non vi è più il filtro della mediazione e chiunque può pubblicare ciò che vuole, Facebook, il maggiore social network, è corso ai ripari, inserendo il pulsante contro le "fake news".

A chi fa comodo diffondere "fake news"?

Le false notizie - fake news, bite news o bufale che dir si voglia - sono diffuse artatamente sulla Rete, per approfittare e del passaparola che può essere generato. Vari gli scopi, da quello più banale per "acchiappare" visitatori e portare traffico al sito che guadagnerà quindi con la pubblicità, a scopi illegali, come fomentare l'odio e il razzismo o screditare e diffamare gli avversari.  

Come possiamo proteggerci?

Innanzitutto, nel flusso delle notizie, dopo aver letto un titolo che ci prende molto perchè "incredibile", quindi ci incuriosisce e d'impulso ci guida al click, facciamo attenzione al sito che lo propone. Iniziamo a fidarci innanzitutto di siti "autorevoli" e diffidare di blog e siti approssimativi pieni solo di notizie del tipo "incredibile ma vero". Dopo qualche visita deludente a siti simili, saremo in grado di individuarli subito già dai titoli su Facebook, diffidando ed evitando di cliccarci.

Nel video, intanto, vediamo la novità introdotta da Facebook per proteggerci dalle bufale


9:17:35 1156 stampa questo articolo


  • Scissione PD. Dalema: "Mi occupo di contenuti e di valori che il partito democratico sembra aver dimenticato"
  • Assemblea Pd, Emiliano: "Nessuno vuole che Renzi non si ricandidi". E lui sbotta: "Lo ha detto lui!"
  • Assemblea Pd, Franceschini alla minoranza: "Non andate via, sarebbe una ferita"
  • Assemblea Pd, la mediazione di Emiliano: "Renzi tolga anche a me ogni alibi per la scissione"
  • Roma, protesta anti-Uber dei tassisti: "Concorrenza sleale senza regole"
  • Roma, protesta taxi contro Uber e politici: "Senatori papponi, prendete il vitalizio e andatevene"
  • Sulla carta e' bracciante. Sigilli a tesoro da 1,5 milioni di euro di un 52enne di Andria
  • Migranti, i ragazzi di Cassano dopo il sequestro della garante: "Dateci una vita normale"
  • Precipita col parapendio e si incaglia sull'albero: salvato dai vigili del fuoco
  • Salvatore Lupo: "La mia verita' pagata a caro prezzo"
  • Milano, inaugura la Microsoft House: "E' vetrina di innovazione"
  • Napoli. Sequestrati beni e conti per 200 milioni di euro a noti imprenditori dello smaltimento rifiuti
  • Corruzione, appalti in Basilicata: 11 arresti per scambi di mazzette
  • San Valentino alle Poste, la bellezza di ricevere una lettera d'amore
  • San Valentino, i baci piu' belli del cinema
  • San Valentino, c'e' posta per Giulietta: a Verona una casella dedicata agli innamorati
  • Salento, il motoscafo dei narcos affonda: in mare marijuana per 1 milione di euro
  • Maddaloni (Caserta), spacciavano davanti ai bambini: dieci arresti
  • Per San Valentino campagna della polizia contro la violenza sulle donne
  • Direzione Pd, Bersani: "Congresso lampo sarebbe nuovo errore di Renzi"
  • Direzione Pd, Renzi: Io non voglio scissioni, congresso prima del voto solo buon senso
  • San Valentino, come conquistare una terrona fuorisede
  • I consiglieri M5S della Campania in visita al Rampone di Benevento per verificare lo stato dei lavori da loro finanziati
  • Webserie "La Scuola". Il cervello durante un'interrogazione

  • Servizi