Fondi neve. Capobianco scrive a Caldoro e Cosenza per sollecitare quanto anticipato nel 2012

9:56:25 3086 stampa questo articolo

Angelo Capobianco, Consigliere Provinciale di Benevento, ha scritto al Presidente della Giunta Regionale Stefano Caldoro ed all’assessore ai lavori pubblici della Regione Campania Edoardo Cosenza, in relazione al sollecito di pagamento dei fonti anticipati non solo dagli enti locali, ma anche dalle piccole aziende locali per l’emergenza neve del febbraio dello scorso anno. “A distanza di 12 mesi queste aziende non solo non hanno ricevuto il corrispettivo per il lavoro svolto, ma hanno sopportato anche notevoli costi gestionali e poiché si avvicinano le scadenze fiscali dovranno anche pagare le imposte su ricavi maturati e non riscossi. Tale inadempienza rischia anche di condizionare eventuali nuove emergenze che si potrebbero verificare in questi giorni per l’irrigidimento delle temperature. Pertanto – ha concluso Capobianco - chiedo un intervento per affrontare il problema irrisolto da troppo tempo sollecitando anche gli Enti interessati, evitando che il momento politico possa allungare ancora di più la risoluzione del problema. Le aziende e gli Enti hanno la necessità di avere risposte certe e definitive”.



Articolo di / Commenti