Garanzia Giovani, Rubano: "Nuova tranche di interventi concreti a favore dei giovani"

13:27:1 1009 stampa questo articolo
Francesco Maria Rubano, foto tratta dal profilo fbFrancesco Maria Rubano, foto tratta dal profilo fb

Il vice presidente della Provincia Rubano sottolinea l'importanza del Programma di Garanzia Giovani.

Il vice presidente della Provincia di Benevento Francesco Maria Rubano ha sottolineato l’importanza del provvedimento assunto in queste ore dalla Giunta Regionale della Campania, su proposta dell’assessore al lavoro, Sonia Palmeri, per il rifinanziamento del Programma di Garanzia Giovani.

L’iniziativa rilancia un intervento che ha consentito nella sua prima fase, durata due anni, di portare a termine oltre 33mila tirocini, 13mila giovani formati, 21mila assunzioni, con la nascita di 325 piccole aziende. La nuova dotazione finanziaria campana disponibile per l’attuazione delle Misure della Nuova Fase è passata dai 191milioni del 2014 ai circa 222 milioni per il biennio 2018/2020.

La nuova programmazione proporrà un insieme di misure innovative volte sia alla valorizzazione delle capacità dei giovani che non studiano e non lavorano (N.E.T.T.), sia al loro inserimento occupazionale che allo sviluppo di una cultura dell’imprenditorialità.

Il vice presidente della Provincia Rubano, nel dare atto alla Giunta regionale e all’assessore Palmeri di aver dato avvio ad una nuova “tranche” di interventi concreti a favore dei giovani, ricorda che ciascun giovane campano, tra i 15 ed i 29 anni, iscritto a Garanzia Giovani, avrà l’opportunità di esprimere al meglio il proprio potenziale, trovando nella nostra regione migliori opportunità di lavoro.



Articolo di Lavoro / Commenti