Genitore indignato: "Ragazzi a scuola senza riscaldamento"

18:0:22 1283 stampa questo articolo
Banchi di scuolaBanchi di scuola

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un genitore inviata all'attenzione del direttore in merito al rientro a scuola dei ragazzi dopo la neve.

"Egregio direttore le scrivo per nome e conto di alcuni genitori della scuola Federico Torre plesso via Nicola Sala per denunciare un episodio sgradevole.
Ebbene siano stati giorni con grossi problemi per le avverse condizioni meteo il Sindaco emanava un ordinanza per la chiusura di tutte le scuole di Benevento di ogni ordine e grado, fin qui mi è sembrato tutto nella normalità, fin quando il giorno 10/01/2017 veniva emanata una nuova ordinanza per le aperture di tutte le scuole di Benevento.

In data odierna i nostri figli si sono recati a scuola dopo una lunga assenza sia x le festività che per la neve imbottiti come piu’ che mai visto le temperature basse.

Tutti contenti che i nostri figli sono ritornati nei propri banchi, ma scontenti allorquando all’ uscita di scuola vedevo mia figlia tremare dal freddo, al che ho chiesto come mai stai tremando, risposta secca “ Papà a scuola i riscaldamenti sono spenti”. Posso capire tutti le problematiche di questo mondo ma non si lasciano gli studenti per sei ore nel banco a combattere il freddo, spero che con questa missiva il Sindaco prende i dovuti provvedimenti del caso".

Pasquale Melisi



Articolo di Scuola / Commenti