Il Bct Festival chiude alla grande con l'Orchestra Filarmonica diretta dal maestro Piovani

0:5:29 1910 stampa questo articolo
Concerto Teatro Romano diretto dal maestro PiovaniConcerto Teatro Romano diretto dal maestro Piovani

L’orchestra Filarmonica di Benevento chiude alla grande il Bct Festival, eseguendo le suite Taviani, Benigni e Fellini, nate per il cinema ma riadattate per l’occasione.

A chiudere le cinque serate del Bct Festival, dopo i saluti di rito del sindaco Clemente Mastella, ci ha pensato l’Orchestra Filarmonica di Benevento, diretta dalla magistrale conduzione del Maestro Nicola Piovani.

Il concerto, denominato 'Piovani dirige Piovani', ha regalato oltre un’ora e mezza di grandi emozioni. Gli orchestrali hanno eseguito tre suite sinfoniche (Taviani, Benigni e Fellini) nate per il cinema, ma elaborate sotto forma di concerto.

Il maestro Piovani, per l’occasione, ha rivisitato i vari brani, ma sempre nel rispetto delle varie partiture, rendendoli adatti ad un’esecuzione teatrale. “Mi auguro – afferma il maestro - che a chi conosce i titoli cinematografici in programma possa accendersi la memoria emotiva del film. A chi non li ha mai visti – aggiunge– che la musica possa indurre la voglia di andare a vederli. Il pubblico dei concerti, rispetto a quello ciematografico, è più concentrato all’ascolto puro. Questa concentrazione – conclude Piovani – merita tutto il mio rispetto”.

Dulcis in fundo, un soddisfatto Antonio Frascadore, direttore artistico della manifestazione, ha dato appuntamento all' edizione del prossimo anno, sempre dal 4 al 9 luglio.
C.D.



Articolo di Cinema / Commenti