Il mondo virtuale ai confini della realta'

21:45:37 1473 stampa questo articolo
Realta' virtualeRealta' virtuale

Il mondo virtuale confina con quello reale?  Non solo la risposta è affermativa ma ormai la dimensione virtuale è diventata uno strumento utile anche per capire meglio quella reale.

Talvolta il mondo virtuale diventa, addirittura, una valida alternativa rispetto a quello reale. Infatti, grazie all’utilizzo di nuove tecnologie che puntano molto sulla qualità grafica e sonora, la realtà virtuale è sempre più tangibile. Basti pensare che con una connessione stabile è possibile immergersi a 360° in alcuni ambienti e avere la percezione di essere lì fisicamente.

Il successo di google maps si deve anche a questa particolare funzione di teletrasportare l’utente nel luogo che vorrebbe visitare e fornirgli informazioni utili, che possono riguardare lo spostamento o i servizi offerti. Ormai da qualsiasi dispositivo è possibile avere accesso a contenuti multimediali, in grado di farci sentire parte integrante di quello che stiamo guardando.

Moltissimi sono anche i brand che mirano ad arricchire il bacino di utenza grazie all’assetto virtuale del loro negozio, curato nei minimi dettagli: dal design all’ipertesto. Soprattutto i siti legati a strutture e località turistiche presentano l’opzione della passeggiata virtuale, che consente di conoscere realtà specifiche prima di procedere con la prenotazione. Il virtual tour è, inoltre, uno strumento efficace anche dal punto di vista comunicativo, perché è in grado di presentare al meglio le potenzialità dell’azienda che lo offre.

Tale forma di attenzione è particolarmente gradita e ben si sposa con il sempre più frequente ricorso alle immagini, foto e video per spiegare o descrivere un evento della realtà. È chiaro che sul web l’aspetto visivo abbia un impatto non indifferente sui cosiddetti internauti, perché coinvolge emotivamente di più chi si trova dall’altra parte dello schermo.

Questo concetto è stato particolarmente sviluppato dalle aziende che si occupano di gambling. Oggi, infatti, i casino online si sono specializzati nel fornire un’esperienza virtuale che sia il più verosimile possibile a quella reale. Diverse piattaforme di gioco online offrono l’opportunità di giocare negli ambienti di sale da gioco reali, con tanto di croupier che servono le partite dal vivo e senza preregistrazioni. In definitiva i confini tra il mondo reale e quello virtuale non sembrano più così distinti.
 



Articolo di Tecnologia & Internet / Commenti