Benevento, indagini sull’incasso fraudolento di assegni: la Squadra Mobile denuncia un napoletano

26/09/2008 :: 9:8:44

Un napoletano di 46 anni è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria dalla Squadra Mobile della Questura di Benevento per incasso fraudolento di assegno. Le indagini della Polizia hanno permesso di accertare che l’assegno di 861 euro, emesso dalla Unicredit Banca a favore di una 39enne beneventana per conto dell’Inail quale risarcimento a seguito di infortunio sul lavoro, è stato accreditato su un conto corrente bancario intestato all’uomo.

Stai leggedo un articolo di