Italia: traffico di rifiuti tossici, sei arresti a Rovigo

Due persone sono state arrestate e quattro sono ai domiciliari in privincia di Rovigo, per traffico di rifiuti tossici.

Coinvolti nell'associazione a delinquere i titolari di due aziende di Ca' Emo d'Adria. Invece di ritrattare i liquami tossici che ricevevano, li sversavano direttamente sui terreni agricoli della zona e anche in altre regioni, la toscana ad esempio, dove la procura di Firenze ha in corso un'inchiesta collegata. L'indagine, coordinata dalla Direzione distrettuale anti-mafia di Venezia, che ha disposto il sequestro di tutto l'impianto, era partita dalla morte di quattro persone, nel settembre del 2014 - tre operai e l'autista di un camion - deceduti per le esalazioni durante le operazioni di scarico di acido solforico. Sostanze altamente cancerogene Secondo i primi dati, meno di un quarto dei fanghi venivano davvero trasformati in fertilizzanti, come conclamato dalle ditte rodigine. Dal 2010 al 2014 si sarebbero 'volatilizzate' oltre 150 mila tonnellate di sostanze tossiche, con un profitto illecito di almeno un milione di euro all'anno. Le analisi sui terreni hanno fatto rilevare forti concentrazioni di idrocarburi, zinco e policlorobifenili , meglio noti come PCB , sostanze altamente cancerogene.


10:8:42 742 stampa questo articolo


  • Highlight Serie A. Bologna 3-0 Benevento, Giornata 21
  • Highlight Serie A. Atalanta 0-1 Napoli, Giornata 21
  • Serie A. Napoli - Verona, Il commento di Sarri nel dopo partita
  • Liliana Segre senatrice a vita: la sua testimonianza sulla Liberazione
  • Giacobbo svela "I segreti di Traiano" e prova a scuotere l'orgoglio italiano per sviluppare il turismo
  • Napoli. Andavano in Olanda per rifornirsi di stupefacenti: 7 arresti per traffico di droga
  • Razza bianca, le tre versioni di Fontana: "Siamo a rischio", poi "Lapsus", ora "Lo dice la Costituzione"
  • Baby-gang, Minniti: "Usano metodi terroristici, 100 unita' dei reparti straordinari a Napoli"
  • Informazione e Social Network, le fake news nel mirino della Commissione europea
  • Lactalis: 83 paesi a rischio salmonella, non c'e' l'Italia
  • Commovente. India, costruisce una strada per far andare i figli a scuola
  • Elezioni 2018, riecco i monarchici: "Re e regina necessari, costano meno della politica"
  • Videoblob. Parlamentarie M5s: la carica dei candidati nei video di presentazione
  • Fiat investe 1 miliardo di dollari negli Usa e regala un bonus ai dipendenti
  • Acquisto Alitalia: Derby Lufthansa-AirFrance
  • Rifiuti a Roma, Baglio (Pd) attacca M5s: "Non siete all'altezza di governare"
  • Napoli. Il neo comandante generale dei carabinieri, Nistri: "Per la citta' serve un lavoro di squadra"
  • Macron a Roma da Gentiloni: un accordo sui migranti
  • Med-7: il Paesi del Sud chiedono riforme e piu' solidarieta' all'UE
  • Atti vandalici a Pompei, sfregiato un affresco
  • Tv. Per Santoro giornalisti proni ai desideri dei politici: "Siamo al Kamasutra delle posizioni"
  • Tecnologia. Intel crolla in Borsa per una falla nei processori
  • La ndrangheta e il racket dei ristoranti arriva in Germania. Indagine dei Carabinieri
  • Europa vittima del maltempo