La curiosita'. Una leggera coltre di neve si posa sulle alture del Sannio

19:35:42 9542 stampa questo articolo
Bocca della Selva (Cusano Mutri) 19 aprile 2017 [Foto Rifugio di montagna La Torre  tratte da Facebook]Bocca della Selva (Cusano Mutri) 19 aprile 2017 [Foto Rifugio di montagna La Torre tratte da Facebook]

"Natale con il sole e Pasqua con il cippone", recita un vecchio proverbio sannita. Infatti le temperature, proprio dopo Pasqua sono scese bruscamente. Secondo le previsioni la temperatura minima tra oggi e domani si attesterà intorno ai 3-4° centigradi. E tanto è bastato, a certe altitudini, per far comparire la neve.

La neve si è riaffacciata, un po' fuori stagione, nelle zone più alte del Sannio. Poche ore fa una coltre bianca ha coperto Bocca della Selva (nelle foto), la località del turismo invernale nel comune di Cusano Mutri. Nella stessa zona, anche Pietraroja è stata interessata dalla nevicata. Nel Fortore si registra il fenomeno nel comune di San Giorgio La Molara. Il fenomeno può suscitare una divertita curiosità, tranne che per i contadini. I germogli nei campi potrebbero essere infatti compromessi, gelando. Ma potremmo a tal proposito rispolverare un altro proverbio che recita: "Sotto l'acqua fame, sotto la neve pane" per augurarci che la natura faccia il suo corso e che i campi siano rigogliosi nelle prossime settimane.

 

 



Articolo di Ambiente / Commenti