La giovane soprano dugentese Anna Russo protagonista al Festival Puccini

16:46:15 8741 stampa questo articolo
Anna RussoAnna Russo

Due i ruoli che Anna Russo interpreterà in due dei titoli del cartellone del Festival Puccini di Torre del Lago.

Un importante riconoscimento per Anna Russo giovane artista che si avvia verso una carriera prestigiosa dopo aver frequentato l’accademia di alto perfezionamento del Festival Puccini.

Il giovane soprano sannita, è originaria di Dugenta, vestirà i panni di Bianca ne “La La Rondine” secondo titolo del cartellone d’opera del Festival Puccini di Torre del Lago che andrà in scena sabato 15 luglio, ma sarà anche l’ancella in Turandot per la regia di Alfonso Signorini.

Firma la regia dello spettacolo pucciniano Plamen Kartaloff che così definisce la partitura “la musica brucia di emozione, passione, ironia, seduzione in ogni battuta e in ogni segno della partitura”. Sul podio Beatrice Venezi alla guida di grandi stelle, Donata D’Annunzio Lombardi e Leonardo Caimi e un cast di giovani bravissimi interpreti nati dall’Accademia del Festival Puccini.

Cresce dunque l’attesa per il debutto del secondo titolo del cartellone del Festival Puccini di cui si celebrano quest’anno i 100 anni dalla prima rappresentazione. L’opera, a torto relegata fra le opere minori del Maestro, vide la sua per la prima messa in scena il 27 marzo del 1917 al Thèâtre du Casino di Monte-Carlo. “La Rondine” del Centenario nel Gran Teatro all’aperto di Torre del Lago, vedrà due rappresentazioni 15 luglio e 5 Agosto con un allestimento scenico del Teatro del Giglio di Lucca, le scene sono di Giuliano Spinelli. 



Articolo di Persone / Commenti