La Scuola Pallamano Valentino Ferrara si prepara alle finali nazionali under 21

12:58:8 1499 stampa questo articolo
Valentino Ferrara 2016/2017Valentino Ferrara 2016/2017

Terminata la stagione agonistica, la Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” prosegue la preparazione in vista del prossimo obiettivo stagionale che vedrà praticamente tutti i suoi atleti che hanno disputato la serie A1 impegnati nelle finali nazionali under 21 che si terranno a Merano (BZ) dal 6 al 10 giugno.

Lunedì 21 maggio saranno sorteggiati i gironi e finalmente si sapranno le squadre che si contenderanno il tricolore nella città altoatesina sede dell’evento. Tra le formazioni favorite, oltre ai padroni di casa del Merano, il Bologna, l’Oderzo, il Noci, il Sassari ed il Cingoli. Fondamentale l’esito del sorteggio che confermerà anche le squadre iscritte alla kermesse. I gialloverdi sanniti potranno difendere il terzo posto conquistato a Bologna lo scorso anno e per farlo dovranno avere a disposizione tutta la rosa, così da poter utilizzare al meglio ogni singola risorsa.

Si spera di riuscire a portare tutti gli effettivi, alcuni dei quali alle prese con gli ultimi impegni scolastici e di lavoro. In ogni caso sarà un momento importante per valutare il livello raggiunto dai ragazzi che tra due mesi si ritroveranno per affrontare il campionato di serie A2 e del quale saranno gli assoluti protagonisti, attese le partenze dei brasiliani Pedro Salvini e del cannoniere Allan Pereira, quest’ultimo impegnato in questi giorni in provini per squadre Olandesi e Francesi che si contendono le sue doti di grande realizzatore. L’attenzione rivolta al prossimo impegno di Merano, al quale potranno partecipare i più meritevoli e validi giovanissimi dell’under 15, alcuni dei quali nati nel 2004 che saranno interessati anche per la partecipazione ad una delle selezioni d’Area del mese di giugno, unitamente alle loro coetanee del settore femminile, non distoglie l’attenzione dello staff tecnico dagli altri settori delle categorie giovanili.

Le giovanissime ed appassionate ragazze sono già al lavoro per programmare la prossima stagione che le vedrà partecipare al prossimo impegnativo campionato di serie A2 con il sostegno della nostra allenatrice, l’iperattiva Anna Starak, con la quale si cercherà di presenziare anche al Trofeo C.O.N.I. Kinder del prossimo 3 giugno a Salerno, unitamente alla selezione dei nati nel 2005 2006, nella competizione mista che riscuote molto successo negli allenamenti tra ragazzi coetanei.

Neanche il tempo di preparare questi due prossimi eventi che ci saranno le manifestazioni organizzate con l’US ACLI Benevento dove parteciperanno tutti i piccoli dell’attività promozionale, unitamente alla Scuola Pallamano Telesia ed ai ragazzi degli Istituti Comprensivi di Guardia Sanframondi, San Lorenzo Maggiore, Cerreto Sannita e San Lorenzello, per giungere al Memorial “Valentino Ferrara” del 23 giugno denominato “Nel segno del Capitano” al quale saranno invitate anche altre Associazioni Sportive di altre Provincie e che si concluderà con una cena a base di Pizza con atleti e genitori, per l’appuntamento con il quale di solito si chiude la stagione agonistica e con l’occasione si comunicano tutte le novità del nuovo anno sportivo che prende vita il 1° luglio e per il quale da mesi si lavora nel più assoluto riserbo.

Dopo la manifestazione vi sarà come sempre l’appendice ormai consolidata del festival della pallamano a Misano Adriatico dall’11 al 15 luglio con le gare di beachandball che tanto piace a tutti gli appassionati, grandi e piccoli.

“La stagione sportiva volge al termine e necessita di un ulteriore sforzo per cercare di non vanificare gli sforzi profusi lungo la strada" - dichiara il presidente presidente Mario Luciano - "L’importante impegno delle prossime finali under 21 potrà dire molto anche in vista dell’ormai prossima stagione che di certo non sarà meno impegnativa e difficile di quella appena trascorsa. I nostri ragazzi sono maturati e dovranno fare a meno dei brasiliani, dimostrando tutto il loro valore e l’attaccamento e la passione per questo sport, nella squadra che essi stessi hanno creato e della quale mi onoro di essere il Presidente. Seppur tra mille difficoltà, anche quest’anno riusciremo infine a portare a termine tutti gli impegni e avremo spazio per creare un’importante formazione di giovani appassionati che potrà dire la sua nella prossima avvincente stagione di A2. Mi preme ringraziare quanti hanno voluto e potuto confermare i loro impegni nel sostenerci e coloro che a breve entreranno a far parte dello staff dirigenziale, con cui potremo ridefinire tutte le cariche sociali in vista dell’ormai prossimo termine del mio mandato quadriennale".

"Colgo l’occasione - aggiunge Luciano - per spronare tutti i ragazzi a stringere i denti e a completare l’immane sforzo profuso alla loro giovane età per cercare di dare il massimo fino alla fine e togliersi quelle soddisfazioni che capitano solo a pochi eletti soprattutto per le squadre del sud e della Campania in particolare, sottolineando che tutti hanno avuto l’opportunità di essere reali protagonisti sul campo in A1 in questi due anni, non numeri su una panchina, per me motivo di particolare soddisfazione. Rinnovo il mio particolare ringraziamento ai nostri sponsor e ai nostri amici sostenitori che hanno voluto confermare il loro apporto, contando su un loro ulteriore sforzo che ci permetterà di affrontare la costosa spedizione delle finali di Merano. Solo grazie a tale sostegno potremo continuare a far giocare i nostri giovani sui campi di tutta Italia dando lustro alla Città ed alla Provincia di Benevento proseguendo, con passione, a distogliere i giovani di oggi dai pericoli della strada attraverso lo sport e la sua funzione sociale".



Articolo di Pallamano / Commenti