Lecce, truffa sui fondi per le vittime dell'usura: il video che incastra la presidente

La presidente degli Sportelli antiracket di Lecce, Brindisi e Taranto viene filmata mentre le vengono consegnati da imprenditori e dipendenti dell’associazione migliaia di euro erogati dal commissario nazionale Antiracket e antiusura.

I filmati delle microcamere, installate dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Lecce nella sede leccese dello Sportello hanno incastrato Maria Antonietta Gualtieri, arrestata insieme con la sua collaboratrice Serena Politi e e con due funzionari del Comune di Lecce: Pasquale Gorgoni e Giuseppe Naccarelli. Disposte anche misure interdittive dai pubblici uffici per sette persone, tra cui l’assessore comunale al Bilancio Attilio Monosi, candidato per il centrodestra alle elezioni dell’11 giugno.


9:22:3 1045 stampa questo articolo