Meteo. Le previsioni del 20 aprile 2017. VIDEO

Fredde correnti dal Nord Europa continuano a raggiungere le nostre regioni meridionali determinando un tempo instabile; occasione per qualche pioggia o acquazzone tra Campania e Calabria con neve fin sotto i 1000m sulla dorsale campana.

Temperature in ulteriore calo, venti fino a tesi di Grecale e Tramontana con mari mossi o molto mossi, fino ad agitati i Canali. Entra in azione l'irruzione di aria fredda dal Nord Europa responsabile di una fase simil invernale in Italia. Le nostre regioni meridionali sono coinvolte da condizioni di instabilità con qualche pioggia o breve acquazzone e neve sui rilievi fin sotto i 1000m su quelli campani, oltre i 1000m in Sila. Tale situazione è destinata a durare fino a venerdì con fenomeni a macchia di leopardo, più probabili sulle zone interne ed appenniniche. Soffieranno altresì venti tesi di Grecale e Tramontana. Dal weekend lento e graduale rialzo termico e tempo in miglioramento.


19:49:24 1090 stampa questo articolo