Napoli: cittadini protestano contro l'insediamento dei rom nell'area dell'ex mercato ortofrutticolo

I residenti del Centro direzionale e del quartiere Poggioreale sono scesi in strada per protestare contro l’insediamento spontaneo dei rom che da venerdì scorso hanno trovato rifugio nell’ex mercato ortofrutticolo di Napoli.

“Da quel luogo sono stati cacciati i lavoratori proprio perché necessitava di una bonifica vista la presenza di amianto, non è mai stato bonificato e ora invece ci sono 150 rom, di cui 50 bambini” spiega Alessandro Gallo, consigliere municipale ma soprattutto, tiene a precisare, “residente di un quartiere ormai abbandonato”. La richiesta è quella di un intervento repentino del Comune. “Ci sentiamo abbandonati, in questo quartiere ormai c’è tanto degrado: prostituzione a ogni ora del giorno, un centro migranti nelle vicinanze e ora anche i rom. Ditemi se questa è Napoli centro”, è lo sfogo di una commerciante della zona. “Il prefetto e l’amministrazione devono attivarsi per trovare un’alternativa dignitosa a queste persone, perché questa non è accoglienza” spiega il presidente della Quarta Municipalità Giampiero Perrella.

Emanuela Vernetti


11:37:34 509 stampa questo articolo


  • Statistiche, curiosita', record sulla Serie A 2017/18
  • Finlandia: cinque arresti a Turku, un'italiana tra i feriti
  • Barcellona: i turisti tornano sulla Rambla, cercando di dimenticare l'orrore
  • Barcellona, caccia all'autista del van, tre arresti. Due italiani tra le 14 vittime VIDEO
  • Benevento. Lina: "Non mi fanno lavorare perche' sono nera"
  • Dimagrire con lo sport, le 10 migliori attivita' per bruciare calorie
  • Giochi sotto l'ombrellone - Sudoku
  • NYT: Regeni? Fu omicidio di Stato. Obama sapeva e informo' l'Italia
  • Ong Proactiva denuncia aggressione della Guardia Costiera libica
  • Migranti: perche' Msf sospende i soccorsi nel Mediterraneo
  • Brexit: Londra propone unione doganale a tempo
  • Omicidio Ciatti: chiusa discoteca della tragedia
  • Italia sotto attacco hacker, rubati dati dai server dei ministeri
  • Supercoppa al Lazio che batte la Juve 3-2
  • Pagamenti elettronici con Whatsapp? Continuano le indiscrezioni
  • Il film made in Napoli in concorso a Venezia, clip inedita di Gatta Cenerentola
  • Roberto Saviano risponde a Salvini: "Sulla mia scorta hai detto l'ennesima bufala"
  • L'Italia "scopre" la mafia pugliese
  • Scandalo uova contaminate: due arresti in Olanda, la Commissione EU interviene
  • Meteo. Anticiclone in arrivo, meno caldo a Ferragosto
  • Napoli, dal quartiere Vasto un messaggio di integrazione: "Fare festa insieme ci piace"
  • Italia fanalino di coda europeo nel trasporto pubblico
  • Uova contaminate, il Belgio accusa i Paesi Bassi: "sapevano da novembre"
  • Il progetto F-35 bacchettato dalla Corte dei Conti

  • Servizi