Presentato il protocollo clinico-organizzativo della Rete IMA tra Asl e Rummo

15:28:47 1835 stampa questo articolo
Scherillo, Pizzuzti, Picker e PediciniScherillo, Pizzuzti, Picker e Pedicini

"La Asl di Benevento e l'Azienda Ospedaliera 'G.Rummo' mettono al centro delle proprie azioni, ciascuna con le proprie professionalità, il paziente al fine di offrire una sanità sempre più qualificata". Così Franklin Picker e Renato Pizzuti, rispettivamente direttore generale della Asl e dell'Azienda Ospedaliera.

Presentato questa mattina il protocollo clinico-organizzativo per il trattamento dell'infarto miocardico acuto (rete IMA) nell'area di Avellino-Benevento che sarà pienamente operativo dal mese prossimo. "L'obiettivo - hanno dichiarato i due direttori generali - è di offrire alla provincia di Benevento un ulteriore servizio salvavita. La rete IMA, infatti, grazie alla sinergia tra il servizio 118 e l'Utic consentirà tempi di intervento più brevi: la diagnosi verrà effettuata dagli operatori dell'emergenza sul territorio con il supporto della Cardiologia del Rummo, che tradotto significherà risposte ed interventi sempre più tempestivi".

Ad illustrare la parte tecnica sono stati il responsabile della Centrale Operativa Territoriale 118 della Asl, Ciriaco Pedicini e il direttore della Cardiologia interventistica e Utic (Unità Terapia Intensiva Coronarica) del Rummo, Marino Scherillo.

"Gli interventi in emergenza per patologie cardiocircolatorie rappresentano il 23% di quelli effettuati dal 118 - ha spiegato Pedici - Con il nuovo protocollo clinico-organizzativo trasmetteremo il tracciato in Utic dove ci sarà un cardiologo con cui avremo possibilità di confrontarci online e che ci indicherà la struttura ospedaliera più adeguata dove trasportare il paziente".

"Con questo metodo - ha aggiunto Scherillo - guadagniamo minuti preziosi per salvare la vita dei pazienti. Oggi è la giornata della buona sanità per dare risposta concreta al territorio".

Organigramma della rete IMA per l'area Benevento-Avellino

  • HUB II AO MOSCATI
  • BUB I AO DI ARIANO IRPINO, CDC MONTEVERGINE, AO RUMMO
  • SPOKE FATEBENEFRATELLI



Articolo di Sanità / Commenti