Rifiuti, a Bari la raccolta differenziata diventa un gioco per 1.200 bambini

Cosa e come differenziare? Più di 1.200 bambini delle scuole primarie di Bari sono stati a lezione di raccolta rifiuti all'interno di Casa Corepla, la struttura itinerante promossa dal Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica.

La Casa riproduce l'interno di un appartamento in cui riconoscere, separare e gettare correttamente gli imballaggi in plastica che popolano la vita quotidiana di ogni famiglia. Per questo motivo ogni locale è teatro di una fase: il salotto permette un focus sulla funzione dell'imballaggio, la cucina è invece dedicata all'apprendimento e al riconoscimento di ogni singolo oggetto per il suo corretto conferimento nella raccolta differenziata, la stanza dei giochi mostra infine cosa diventa l'imballaggio una volta riciclato.

"Raccontiamo in modo divertente il riciclo della plastica", hanno spiegato l'assessore comunale all'Ambiente Pietro Petruzzelli, che parla in questo video, e il presidente di Corepla, Antonello Ciotti. Attualmente a Bari vengono raccolte 600 tonnellate al mese di materie plastiche: l'obiettivo è raggiungere almeno 1.000 tonnellate per essere in linea con le altre città.

Francesca Russi


8:58:42 1737 stampa questo articolo



Servizi