Rinnovo Consiglio provinciale, Valentino: "Per il PD un risultato straordinario"

15:39:58 961 stampa questo articolo
Carmine Valentino Carmine Valentino

Il commento di Carmine Valentino al termine delle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale di Benevento.

“Il risultato per le elezioni del Consiglio provinciale è straordinariamente importante per il futuro del nostro Sannio. Ancora una volta, dopo la recente affermazione del Partito Democratico nelle elezioni per l'Ente idrico campano, i numeri parlano chiaro”.

Commenta così Carmine Valentino segretario del Partito Democratico la fine dello scrutinio per il rinnovo del consiglio Provinciale di Benevento che si è concluso con l’elezione di 5 consiglieri per entrambi gli schieramenti di centrodestra e centrosinistra.

“Il Pd conserverà – aggiunge Valentino – la sua maggioranza alla Provincia di Benevento ( a fare la differenza peró sarà il voto del presidente Claudio Ricci,ndr) in un contesto completamente mutato rispetto a due anni fa e senza avere i favori dei pronostici, con 5 Consiglieri eletti (2 con la lista Pd, 2 con la lista Riformisti per il Sannio e 1 con la lista Benevento Popolare) su 10 componenti dell'Assise. Il Partito Democratico con il suo 42% (somma delle due liste in campo Pd e Riformisti per il Sannio) con il circa 10% della lista ‘Benevento Popolare’ ci consegna un dato inequivocabile: la maggioranza assoluta, pari al 52%, è il vero risultato conseguito tra non poche difficoltà ed ostacoli, tra defezioni, disimpegni e voltagabbana dell’ultima ora che certamente non hanno ragione politica d’essere! Non siamo per la caccia alle streghe ma per una lettura asettica di un dato non trascurabile che per quanto ci riguarda non è il punto di arrivo ma una ulteriore tappa in un percorso ambizioso e concretamente consolidato”.

Valentino aeletti e al presidente Claudio Ricci augura, “a titolo personale, dell'intera segreteria provinciale Pd e di tutti i democratici e le democratiche sannite per un lavoro proficuo e determinante per la nostra terra. La rilevante affluenza con 768 votanti su 848 aventi diritto è un dato non trascurabile anche alla luce delle criticità legate all'emergenza maltempo che ha colpito molti centri della provincia. A quanti hanno preso parte a questa competizione va il ringraziamento per aver creduto ancora una volta in un progetto di governance pragmatica a guida Pd per un Ente che deve continuare a dare risposte in settori chiave come la viabilità, le infrastrutture, l'istruzione, la cultura e che veda protagoniste le Istituzioni e la politica dei territori. Oggi scriviamo una bella pagina della nostra storia provinciale e il merito è di tanti, tantissimi amministratori che hanno fatto prevalere quel senso di responsabilità che in tempi difficili di mancanza di occupazione, di sfiducia nella politica e nelle Istituzioni deve prevalere”.

E conclude. “Rispetto a chi, proclamava una presa d’assalto della Rocca, la risposta l’hanno dato i territori con i loro rappresentanti. Grazie a tutti perchè quel sole di speranza e di fiducia anche stamattina è sorto luminoso nel Sannio”.

Notizia correlata
Elezioni provinciali, archiviato lo spoglio delle schede. Ecco gli eletti



Articolo di Partiti e associazioni / Commenti