20/04/2012 :: 19:19:44

    S. Giorgio del Sannio: I ragazzi del plesso Ginestra campioni nazionali di ‘BiciScuola’




    Gli alunni delle classi terze della Scuola primaria del plesso Ginestra della Direzione Didattica di San Giorgio del Sannio sono risultati vincitori del Concorso Nazionale ‘Biciscuola 2012’, iniziativa legata al Giro d’Italia e promossa da “RCS Sport - La Gazzetta dello Sport” che, giunta alla sua 11° edizione, ha coinvolto più di 4200 classi delle scuole primarie italiane, sia pubbliche che private, in particolare nei territori che accostano il tracciato del 95° Giro d’Italia. Gli scolari saranno premiati lunedì 14 maggio, in occasione della partenza del Giro d'Italia, alle 10.30, presso il podio firma in Piazza Risorgimento di San Giorgio del Sannio. I ragazzi si sono affermati con il brano, composizione originale, testo e musica, “Volare nel vento” che esprime l’idea che gli alunni si sono fatti sulla partecipazione attiva nello sport come nella vita. Dopo aver letto i temi dettati dal Concorso ‘BiciScuola 2012’ gli alunni e le docenti delle classi terze di scuola primaria del plesso di Ginestra hanno deciso di soffermarsi a riflettere sui valori e le regole dello sport in generale e, poi, del ciclismo in particolare. Prendendo spunto dalla definizione della parola “Tappa”, è stato naturale approdare alla metafora vita = gara ciclistica. Da qui, le parole chiave racchiuse nel decalogo: rispetto, lealtà, giustizia, sacrificio, obiettivo - traguardo, competizione, impegno, energia, sicurezza, senso di appartenenza, cooperazione, pianificazione, gioco di squadra… che sono gli ingredienti necessari allo sport e alla vita. Essendo la Direzione Didattica di San Giorgio del Sannio una scuola ad indirizzo musicale e, appartenendo la quasi totalità degli alunni di classe terza al Coro Unicef “Si…Fa…Musica” della stessa scuola, è nata l’idea di mettere in musica le riflessioni emerse intorno al “decalogo dello sport”. Le classi vincitrici saranno ospitate da La Gazzetta dello Sport e premiate sul palco prima dell’arrivo del Giro d’Italia. Ogni ragazzo riceverà il kit di premiazione BiciScuola e i gadget degli sponsor del Progetto, mentre alla classe sarà consegnato un attestato di vittoria, in ricordo di questa giornata. Al termine della premiazione la classe verrà coinvolta nell’attività di educazione stradale presso il Pullman Azzurro della Polizia di Stato e, sullo stesso pullman sarà accompagnata a vedere dalla tribuna l'arrivo di tappa a Frosinone. La classe sarà poi ricondotta a scuola al termine della giornata. “Il premio ottenuto – ha affermato il Dirigente scolastico Gabriella Cirocco - è una conferma della qualità del percorsi formativi offerti dalla nostra scuola alle nuove generazioni. Il plauso va al corpo docente sempre disposto a cogliere le opportunità di confronto e di crescita che provengono numerose dal territorio e dalla società. Far misurare gli alunni con tematiche quali la lealtà nella competizione (questo il tema del Concorso) è altamente formativo perché insegna fin da piccoli a confrontarsi sui valori del rispetto reciproco, dell’impegno, del gioco di quadra, dell’accettazione della superiorità degli altri come del riconoscimento dei propri limiti, cose queste necessarie alla convivenza civile ma che, sempre più spesso vediamo negate nei comportamenti quotidiani di chi ci circonda”.

    Tutti gli articoli di »



    ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo stampa segnala ad un amico commenta commenti presenti Condividi

    Segui ilQuaderno.it sui social network




      Notizie correlate