Telese Terme, 42enne arrestata per spaccio. Sequestrati 100 grammi di hashish

10:37:50 4498 stampa questo articolo
Squadra Investigativa - Commissariato PS Telese TermeSquadra Investigativa - Commissariato PS Telese Terme

Un arresto per spaccio di sostanze stupefacenti con il sequestro di 100 grammi di hashish. È accaduto la scorsa notte a Telese Terme da parte degli agenti in forza alla Squadra Investigativa del Commissariato di PS.

Coordinati dal vice Questore Aggiunto Flavio Tranquillo, gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato di PS ha effettuato l'arresto nel corso di un’operazione predisposta per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. L'operazione messa a segno la scorsa notte è il frutto di una incessante e puntuale attività di monitoraggio del territorio, disposta dal Questore di Benevento Giuseppe Bellassai, e giunge dopo i recenti arresti effettuati dalla Polizia di Stato nell'area telesina.

Infatti, dopo una lunga serie di meticolosi appostamenti e pedinamenti, protrattisi per diverso tempo, nel corso della serata di ieri è stata eseguita una perquisizione presso l’abitazione di una 42enne di Telese Terme. Nel corso dei controlli sono stati così rinvenuti 19 involucri di pellicola trasparente contenenti sostanza stupefacente del tipo hashish, confezionata e pronta per lo spaccio al dettaglio, per un peso complessivo di 100 grammi.

Rinvenuta anche la somma di 325 euro in banconote di vario taglio, ritenute dagli agenti quale provento dell'illecita attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Nelle immediate vicinanze dell’abitazione è stato invece trovato un bilancino di precisione digitale con residui di sostanza di colore bianco, risultata essere del tipo cocaina nonché 186 bustine vuote di cellophane, del tipo utilizzato per il confezionamento di marijuana o cocaina. Tutto il materiale rinvenuto nel corso della perquisizione è stato quindi sottoposto a sequestro penale.

La donna è stata dichiarata in arresto per il reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope  (previsto e punito dall’art. 73 del D.P.R. 309/90, testo unico stupefacenti NDR) ed è stata accompagnata dagli agenti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dalla Procura della Repubblica di Benevento.

Nel corso dell'attività investigativa è stato fermato anche un 30enne trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. L'uomo è stato deferito alla competente autorità amministrativa per la violazione dell’art. 75 del testo unico sugli stupefacenti.



Articolo di Cronaca / Commenti