Telese Terme, tentarono furto a San Lorenzo Maggiore. Arrestata una seconda persona

18:3:39 7333 stampa questo articolo
CarabinieriCarabinieri

In due, un uomo ed una donna, furono subito - uno arrestato e l'altra denunciata - per il tentato furto. Una terza persona è stata tratta in arresto stamani.

Stamani i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerreto Sannita hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Cristian Rasimovic di Telese Terme. La misura cautelare è scattata dalle indagini condotte a seguito dell’arresto di R.D. R. avvenuto lo scorso 8 aprile.

Come si ricorderà – nella serata tra sabato 8 e domenica 9 aprile – a San Lorenzo Maggiore dopo la segnalazione di un cittadino i militari dell’Arma erano riusciti ad intercettare un'auto che a forte velocità si allontanava dal centro abitato ingaggiando un inseguimento poi proseguito poi tra le campagne e terminato qualche chilometro dopo quando i malviventi hanno perso il controllo della Punto e terminato la loro corsa in un terreno coltivato. A bordo vi erano tre persone accusate di aver tentato un furto all’interno di un’abitazione. Due, un uomo ed una donna, erano stati uno arrestato l’altra denunciata mentre erano in corso le indagini per riuscire ad identificare la terza persona.

Rasimovic, infatti, nonostante l’impatto, era riuscito a dileguarsi nelle campagne. Ora, ulteriori indagini hanno permesso di acquisire evidenti e inconfutabili elementi probatori a carico dell’uomo che, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 



Articolo di Cronaca / Commenti