Terremoto di Amatrice, consegnate le prime 25 casette. I cittadini: "Ci portiamo dentro la speranza"

“Una gioia indescrivibile”, cosi la signora Lucia racconta le emozioni provate nel momento in cui ha stretto tra le mani le chiavi della sua nuova casa.

Sono state infatti consegnate ieri 15 aprile ad Amatrice le prime 25 unità abitative ad altrettanti nuclei famigliari. Si tratta della prima tranche di Sae (Soluzioni abitative d'emergenza) selezionate sulla base di una procedura 'sorteggio a domanda'. Ogni nucleo familiare interessato all'assegnazione infatti ha richiesto di essere inserito in una apposita lista, da cui sono stati estratti i nuclei assegnatari. Nell'ambito della procedura di estrazione è stata data priorità sulla base di alcuni criteri, tra cui la presenza nel nucleo familiare di un soggetto portatore di disabilità al 100% o oltre il 75%. L'intera procedura di assegnazione, secondo sorteggio, si è svolta alla presenza di un notaio.

Servizio di Cristina Pantaleoni


9:25:1 955 stampa questo articolo



Servizi