Torna in azione lo spacciatore degli ovuli: arrestato dalla Mobile per cessione di eroina

20:3:10 1577 stampa questo articolo
Volante della PoliziaVolante della Polizia

E' tornato di nuovo in azione il pusher arrestato lo scorso 2 agosto perchè nascondeva 40 grammi di eroina, racchiusa in ovuli nascosti nell'ano.

Il 40enne pregiudicato, già arrestato lo scorso mese dalla Polizia, è stato colto in flagrante mentre spacciava eroina. Intorno alle 19.00 di questa sera, poliziotti della Squadra Mobile erano appostati per un servizio di vigilanza e prevenzione, hanno assistito alla cessione di una dose di eroina, da parte del pusher, ad un assuntore. Il tutto è avvenuto all'interno di uno scantinato in un palazzo della Zona Pacevecchia di Benevento.

Intervenuti immediatamente, gli agenti hanno bloccato l'uomo e fermato anche il suo complice, intento a fare il palo. Il primo è stato posto agli arresti domiciliari, mentre per il secondo è scattata la denuncia a piede libero. Gli agenti hanno sequestrato, oltre la dose anche i 20 euro del pagamento e 300 euro. Sequestrati anche un bilancino di precisione e un coltellino usato per tagliare la droga.

Notizia correlata

Pusher arrestato dalla Polizia, nascondeva la droga nell'ano



Articolo di Cronaca / Commenti