Tullio De Mauro, l'ultimo addio a La Sapienza tra studenti politici e professori

Il linguista Tullio De Mauro, scomparso il 5 gennaio, era presidente della Fondazione Bellonci, legato al Premio Strega e a Benevento.

Da Stefano Rodotà ai ministri della Cultura e dell'Istruzione e dell'Università, Dario Franceschini e Valeria Fedeli, al sindaco di Roma, Virginia Raggi: sono stati molti a rendere omaggio al linguista Tullio De Mauro, commemorato con un rito laico nell'aula 1 della Facoltà di Lettere dell’Università’ La Sapienza', dove insegnava da decenni.

Tra le altre personalità erano presenti anche l'ex ministro per la Cooperazione internazionale e l'integrazione, Andrea Riccardi, l'ex ministro e sindaco di Torino, Piero Fassino, l'ex sindaco di Roma, Walter Veltroni e lo scrittore, critico letterario e professore universitario, Alberto Asor Rosa, il quale ha tenuto un discorso commemorativo insieme con il rettore dell'Università, Eugenio Gaudio, quest'ultimo, davanti all'aula stracolma di gente e con il feretro al centro, circondato da numerose corone di fiori, ha ricordato il percorso accademico e civile di De Mauro sottolineando come sia stato "il primo a ricoprire la cattedra di linguistica generale in Italia" e, quindi, possa essere considerato "il fondatore di questa disciplina in Italia". "Ci siamo conosciuti in questa Facolta' nei primi anni del 1950 e ci siamo entrambi laureati nel 1956 e da allora non smettemmo mai di frequentarci, di scambiarci opinioni e di ridere insieme", ha detto Asor Rosa.

Video di Cristina Pantaleoni

Link di approfondimento Morto Tullio De Mauro
11:15:21 895 stampa questo articolo


  • Tangenti sanita', il primario arrestato: "Io dipinto come un mostro che spaccava i femori"
  • Roma, poliziotta incinta mette ko rapinatore
  • Trattati di Roma, politici in piazza: "Costruiamo un'Europa federale"
  • 60mo Anniversario dei Trattati di Roma. Incontri al Quirinale dei Capi di Stato e di Governo degli Stati mebri UE
  • Trattati di Roma, tutti i colori della marcia per l'Europa
  • Trattati Roma, nel corteo "Europe for all" anche Varoufakis e Camusso
  • L'ingresso del Papa in Duomo, l'euforia dei religiosi tra flash e benedizioni
  • Milano, Papa alle Case Bianche tra selfie e autografi: "Chiesa si apra ai non cristiani"
  • Highlight Serie B. Benevento 1-3 Trapani, Giornata 32
  • Highlight Serie B. Avellino 1-1 Novara, Giornata 31
  • Highlights Serie B. Virtus Entella 0-1 Salernitana
  • L'ora della Terra. Lo Spot video del WWF
  • Napoli. Discarica abusiva sequestrata ad Arzano, denunciati 2 responsabili
  • Trattati di Roma, Enrico Letta: "Europa esca da elitarismo, Erasmus non sia l'unica bandiera"
  • Trattati di Roma, Tajani a Norcia: vicino a tutte le popolazioni terremotate
  • L'Ora della Terra. Alle 20.30 di oggi 25 marzo luci spente in tutto il mondo. Gli eventi in Campania
  • Napoli. Arrestato camionista, trasportava 850 kg di hashish nascosto tra le arance: un carico da 3 milioni di euro
  • Napoli. Sequestrata fabbrica dei falsi, due arresti
  • Trattati Roma, standing ovation per Mattarella ma M5s non applaude
  • Vitalizi, Di Maio: "Ci puniranno perche' volevamo togliergli la pensione"
  • Inchiesta Forconi, perquisite le case dei leader del movimento
  • Bologna. In ospedale con i piccoli pazienti di oncologia arriva il robot Marino
  • Pavia. Intercettazioni esplosive, stile Gomorra: "Prendi il mitra, vai in caserma e spara"
  • Locri, don Ciotti: "Oggi siamo tutti calabresi e sbirri"

  • Servizi