Tumori. A San Lorenzello un focus sull'educazione alla prevenzione

14:39:59 2479 stampa questo articolo
San LorenzelloSan Lorenzello

A San Lorenzello un incontro di studio e di approfondimento organizzato dall'Ente Culturale 'Nicola Vigliotti'.

“La maggioranza di tumori non vengono per caso: tranne una piccola quota che vengono su base ereditaria, soprattutto nell’età meno avanzata, in età giovanile, e alcuni tumori in cui stiamo scoprendo alcune predisposizioni, nella quasi totalità dei casi sono le nostre cattive abitudini di vita che fanno sì che noi – già esposti in un ambiente non particolarmente favorevole alla prevenzione della malattia - ci ammaliamo più facilmente”.

E proprio la prevenzione sarà al centro dell'incontro di studio e di approfondimento organizzato dall'Ente Culturale 'Nicola Vigliotti' di San Lorenzello in collaborazione con la Croce Rossa - Unità territoriale di San Lorenzello e l'IIS Carafa di Cerreto Sannita che si terrà in duplice appuntamento: sabato 22 aprile alle ore 10.00 presso l'Auditorium dell'IIS Carafa di Cerreto Sannita, e alle ore 18.30 nella Sala del Frantoio di Palazzo Massone a San Lorenzello.

All'incontro coordinato dal presidente dell'Ente Vigliotti, Alfonso Guarino, prenderanno parte Giovanna Caraccio, Dirigente dell'IIS Carafa- Giustiniani di Cerreto Sannita, Tommaso Masotta, responsabile della Croce Rossa Unità Territoriale di San Lorenzello ed il professore Alessandro Masella, docente dell'Università di Roma 'La Sapienza'. La giornata di studio è patrocinata dal Comune di San Lorenzello e dall'Ente Morale Fondazione Massone - Cerza. 



Articolo di Incontri e convegni / Commenti