Ultimo appuntamento con l'arte di Jade Fusco a Pietrelcina

11:3:57 1008 stampa questo articolo
Jade FuscoJade Fusco

Nuova iniziativa presso la Residenza d’Artista “Tenuta Masseria Fontana dei Fieri” di Pietrelcina.

Venerdì 18 e Sabato 19 gennaio si chiude il periodo di residenza dell’artista italo-americana, Jade Fusco, con un doppio incontro con le scuole del Sannio: venerdì 18 alle 10.30 la giovane artista di fama internazionale riceverà gli studenti dell’istituto Scientifico “Enrico Fermi” di Montesarchio che diventeranno parte attiva ed integrante delle sue opere realizzate in occasione della sua permanenza a Pietrelcina. Si replica sabato 19 alle 10.30 con gli studenti dell’istituto Alberghiero “Aldo Moro” di Montesarchio.

Due appuntamenti originali e stimolanti sia per l’artista, che avrà modo di comunicare al meglio la sua creazione, sia per gli studenti che avranno la possibilità di entrare in una vera e propria dimensione artistica. Jade Fusco è la terza artista ospitata in “Tenuta Fontana dei Fieri”, dopo le felici permanenze di Paola Ruggiero e Matilde Montanari.

Nata a Parigi, da padre lucano, bravissimo attore, e mamma americana, cantante ed attrice, Jade Fusco è cresciuta e si è formata artisticamente a Los Angeles tra cinema ed arte, per poi trasferirsi a 18 anni a New York per frequentare la New York University. L'artista vive attualmente negli USA, muovendosi tra California e paesi europei, proponendo il suo linguaggio che si muove tra performance, cultura, scultura e interactive-social art. Uno degli aspetti più interessanti di questa artista è di riuscire a tenere in equilibrio tutti questi aspetti, con grande partecipazione soggettiva e di chi fruisce il suo lavoro.

Nata nell’estate del 2017 su progetto dell'artista Gaetano Russo, la "Tenuta Masseria Fontana dei Fieri" di Pietrelcina si configura come prima residenza per artisti nel territorio sannita grazie alla collaborazione ed alla disponibilità della famiglia Boffa che ha abbracciato il progetto con entusiasmo, mettendo a disposizione degli addetti ai lavori una splendida struttura di bioarchitettura, composta di paglia ed argilla, ubicata in una zona campestre a pochi passi dal borgo di Pietrelcina, un luogo mistico ed affascinante, ideale e stimolante per esprimere al meglio le sensibilità di quelle che sono le forme artistiche più varie.

"Tenuta Masseria Fontana dei Fieri" è una residenza per artisti: il progetto si propone di offrire, per un periodo di circa 15 giorni, ad artisti di chiara fama nazionale e internazionale, la possibilità di risiedere e lavorare presso gli spazi della residenza, esprimendo a 360 gradi qualsiasi linguaggio dell'arte contemporanea.

Il progetto, che prevede la realizzazione di un catalogo ogni 4 artisti, già prevede, tra le prossime residenze, presente del calibro di Michele Giangrande, Udo Hoffman e Patrizia Polese.



Articolo di Mostre / Commenti