Un cortometraggio con Rosalia Porcaro per dire no alla violenza sulle donne VIDEO

Un cortometraggio per dire basta alla violenza contro le donne. Prodotto dalla Maxima Film di Marzio Honorato e Germano Bellavia con la regia di Corrado Ardone e gli attori protagonisti Rosalia Porcaro e Antonio Pennarella.

«Quando si parla di violenza sulle donne – ha detto Marzio Honorato - non si può più parlare di casi isolati bensì di un fenomeno crescente. Questo cortometraggio vuole trasmettere un messaggio chiaro alle donne che si identificano nel personaggio di Lia. Il messaggio è: “non continuate a far finta di niente”, non si può fingere che tutto vada bene, perché potrebbe essere estremamente pericoloso. Quello che desideriamo dire alle donne è: “parlatene”, “rivolgetevi a centri di aiuto e prevenzione”. Agli uomini, che vedono negli atteggiamenti e le parole del personaggio di Antonio se stessi, invece possiamo solo dire: “fermatevi, prima che sia troppo tardi”».

Il Cortometraggio è stato presentato lo scorso 7 novembre, a Napoli, presso il Centro Dafne, ad un anno dalla sua creazione.  Nel tracciare il bilancio dei primi dieci mesi di operatività del Centro Dafne-codice rosa, l'assessore alle Pari Opportunità Chiara Marciani, aveva dichiarato: "La scelta di un anno fa di creare una struttura dedicata al codice rosa presso l’Ospedale Cardarelli si è rilevata estremamente efficace. Il Centro Dafne è non solo un punto di riferimento per tante donne in difficoltà ma sarà - a breve - anche un punto di riferimento regionale per la formazione degli operatori nel campo sanitario al fine di poter diffondere questa buona prassi a tutto il territorio regionale".

Dal 1 gennaio al 31 ottobre 2017 sono state accolte, osservate e refertate nel pronto soccorso medico (I° step del percorso rosa) 144 donne che hanno subito violenza di genere (fisica, sessuale, verbale o psicologica). Delle 144 donne accolte e refertate in pronto soccorso 3 erano minori e 9 straniere, 2 maggiorenni hanno ampliato la procedura medica con osservazione e refertazione in ginecologia, per violenza sessuale da sconosciuti. A tutte le 144 donne è stata offerta consulenza psicologica, (II° step del percorso rosa).


Di queste 144 donne, 96 donne (informate del Centro Dafne) hanno scelto di effettuare il secondo step del percorso rosa: osservazione e refertazione o consulenza psicologica, in più sono state avviate al collegamento diretto (III step del percorso rosa) con le istituzioni territoriali (Forze dell’Ordine, Centri anti-violenza, Servizi sociali, Procura della Repubblica).


17:18:37 2360 stampa questo articolo


  • Ad Antonio Calo' il Premio "Cittadino Europeo" 2018 grazie ad un modello di accoglienza per migranti
  • Premio Strega, il ministro della cultura Bonisoli: "Scateniamo la fame di cultura nei giovani"
  • Premio Strega, vince Helena Janeczek: dopo 15 anni la vittoria e' donna
  • Attesissimo dalle fan, al BCT di Benevento arriva Riccardo Scamarcio
  • Napoli. Zecca clandestina tra gli uliveti, pronti 8 milioni di euro falsi. Arrestati tre falsari
  • BCT. Ligabue in passerella sul red carpet sannita
  • Francesco, l'esame di maturita' che abbatte le differenze. Il video del ragazzo autistico di Forchia che commuove il web
  • Mondiali di Calcio. Speciale Russia 2018 VIDEO
  • Cancro, scovato il Sacro Graal della ricerca
  • Italia, intervista con Alan Friedman sul nuovo governo
  • Al secondo tentativo nasce il governo Lega 5Stelle
  • Quirinale, incarico a Cottarelli. Il suo discorso: "Governo per portare Italia a nuove elezioni"
  • Unione Europea, parla Federica Mogherini: "Piena fiducia in Mattarella e nelle istituzioni"
  • Italia: mercati in fibrillazione per l'incertezza politica
  • Fallito il tentativo di formare il governo. Le dichiarazioni del presidente Mattarella
  • Il cluster delle imprese: perche' l'unione fa la forza
  • GDPR: le nuove norme europee sulla privacy spaventano i piccoli imprenditori
  • Governo, ultime trattative poi Conte al Colle
  • Contrabbando internazionale di sigarette, la Finanza arresta 14 persone nel casertano
  • Higlights Serie A. Benevento 1-0 Genoa, Giornata 37
  • Camorra e movida napoletana: arrestati i fratelli Esposito, gli imprenditori amici dei vip
  • Maltempo, allagamenti in via Torre della Catena VIDEO
  • Benevento. Fulmine in Via dei Mulini durante il temporale VIDEO
  • Higlights Serie A. SPAL 2-0 Benevento, Giornata 36