Una metropolitana a Benevento, la proposta del presidente ANCE Ferraro

9:36:49 1008 stampa questo articolo
Una metropolitana a Benevento. La proposta dello studio ANCEUna metropolitana a Benevento. La proposta dello studio ANCE

Una metropolitana cittadina che unisca i punti nevralgici della città è alla base della proposta ANCE, illustrata ieri dal presidente sannita Mario Ferraro, nell'ambito del secondo convegno.

Il tema trasversarle della seconda Giornata del Costruttore Sannita ANCE, svoltasi ieri a Benevento, è stato quello delle smart city. Ma un modello di "città intelligente", ha precisato Ferraro, non può fare a meno di considerare l'aspetto della mobilità sostenibile. Per questo, lo sguardo dell'associazione dei costruttori si è posato sulla valorizzazione dell'esistente e quindi sulla linea ferroviaria che collega le cinque stazioni della città di Benevento. L'idea è alla base di uno studio effettuato dall'ANCE sannita che ritiene affrontabile e ragionevole l'investimento che doterebbe la città di un anello di collegamento rapido.

Le stazioni, come è stato illustrato nelle diapositive proiettate a corredo della relazione del presidenta ANCE di Benevento, sono distanti circa 500 metri una dall'altra. Il modello di metropolitana cittadina proposto unirebbe quindi i punti nevralgici della città, raggiungendo l'obiettivo di creare una mobilità sostenibile, aumentare la vivibilità e l'accoglienza turistica per un modello di mobilità interregionale. Ferraro, infatti, ha messo in relazione il progetto con il recente ripristino in chiave turistica del collegamento ferroviario con Pietrelcina, non tralasciando l'esigenza di migliorare i collegamenti per l'Università. Gli studenti della vicina Avellino, infatti, lamentano le carenze dei collegamenti con Benevento. 

Notizia correlata

ANCE Benevento: "Rigenerazione urbana e smart city", confronto sullo sviluppo possibile dell'edilizia



Articolo di Traffico & Trasporti / Commenti