UniSannio: Torna il 6 febbraio la tappa del ‘Campus Mentis in Tour’

11:17:37 2743 stampa questo articolo

Mercoledì 6 febbraio alle 9.15, presso il complesso Universitario Sant’Agostino, sarà presentata la tappa beneventana di “Campus Mentis in Tour”, il progetto di orientamento e formazione gratuita per l’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani universitari under 29 promosso dal Dipartimento della Gioventù e realizzato dal Centro Ricerche e Servizi ImpreSapiens della Sapienza Università di Roma. Un ritorno per il progetto “Campus Mentis”, già presente a Benevento con una tappa di due giornate nel marzo dello scorso anno. “Campus Mentis in Tour” si rivolge a laureandi e laureati triennali, iscritti e laureandi magistrali e magistrali a ciclo unico, provenienti da qualsiasi facoltà e corso di laurea, che possono partecipare iscrivendosi alla tappa di interesse sul sito www.in-tour.campusmentis.it. Ai saluti inaugurali presenzieranno Raffaele Del Vecchio, Vice Sindaco con delega alla Cultura e alle Politiche Giovanili di Benevento; il Rettore dell’Università degli Studi del Sannio, Filippo Bencardino ed Fabrizio D'Ascenzo, Direttore del Centro di Ricerca e Servizi Impresapiens. “Campus Mentis in Tour” è parte del più ampio progetto “Campus Mentis”, azione di career guidance dedicata ai migliori laureati d'Italia inclusa nel pacchetto "Diritto al Futuro" della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Iniziativa itinerante, lungo il corso del 2012 ha già interessato 15 città italiane e circa 5.500 giovani, fornendo sul territorio opportunità di incontro e dialogo tra giovani, istituzioni, aziende, agenzie del lavoro locali e nazionali. La tappa di Benevento avrà luogo grazie alla collaborazione tra ImpreSapiens, il Comune e l’Università degli Studi del Sannio che hanno sostenuto ed incoraggiato l’evento. Durante la giornata di attività i ragazzi verranno impegnati in seminari formativi e di orientamento, tra cui la predisposizione del CV, la preparazione ai colloqui di selezione, la guida alla ricerca del lavoro, il bilancio delle competenze, l’autoimprenditorialità, i suggerimenti pratici mutuati direttamente dall’esperienza dei selezionatori e le testimonianze concrete di aziende locali e nazionali. “In un momento difficile come questo per i giovani e per il loro ingresso nel mondo del lavoro, iniziative del genere diventano fondamentali. Consentono di agevolare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e di dare ai ragazzi uno strumento utile per acquisire dimestichezza nel campo e conoscere meglio il mercato imprenditoriale al quale si affacciano” – ha dichiarato il Vice Sindaco Del Vecchio. Opinione condivisa da Bencardino. “In questo momento storico, in Italia la ricerca di una occupazione viene vissuta come un problema e non come il naturale sbocco del percorso formativo appena terminato. Giornate di orientamento, come Campus Mentis, sono funzionali momenti di incontro tra domanda e offerta di lavoro e sono in grado di indurre un circuito virtuoso che raccorda la formazione dei nostri studenti con le possibilità offerte dalle imprese”.
“La vera forza del progetto Campus Mentis è quella di essere un elemento di raccordo tra l’università e il mondo del lavoro – ha spiegato D'Ascenzo - . Campus Mentis in Tour, in particolare, nasce con l’obiettivo di fornire un primo bagaglio di strumenti utili di formazione e orientamento ai giovani studenti non ancora laureati, che potranno così accostarsi al progetto Campus Mentis una volta concluso il proprio percorso di studi”.



Articolo di / Commenti