Voucher, Camusso: "Decreto non basta, serve legge. Ma non si abbia paura del voto"

Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, si è espressa contro il decreto ed a favore di una nuova legge in merito alle intenzioni del governo di varare un decreto che limiti l'utilizzo dei voucher disinnescando così il referendum promosso dal sindacato.

"Ben venga una risposta positiva. L'obiettivo è risolvere i problemi, non è un esercizio astratto, però deve andare nella giusta direzione - ha detto Camusso - In una democrazia non si deve mai avere paura del voto. Penso che sia legittimo ipotizzare che una legge risolva il problema, questa deve però rispondere ai quesiti referendari".

Servizio video di Francesco Giovannetti


9:37:54 820 stampa questo articolo



Servizi