L'Istituto Universitario "SSML Internazionale" ammesso al programma Erasmus

11:40:33 400 stampa questo articolo
Erasmus+Erasmus+

Il programma Erasmus+ consente agli studenti di trascorrere parte del percorso universitario, da tre a dodici mesi, in un altro paese europeo, permettendo di frequentare i corsi, di sostenere gli esami e di ottenerne il riconoscimento. 

L’Istituto Universitario “Scuola Superiore per Mediatori Linguistici - Internazionale” di Benevento ha ricevuto in data 29 ottobre 2018 l’approvazione della “Erasmus Charter for Higher Education – EACEA/03/2018” da parte della Commissione Europea entrando così nel programma Erasmus Plus per la mobilità
internazionale, in entrata ed in uscita, degli studenti e dei docenti.

“L’ingresso in Erasmus+ è un importante stimolo a proseguire sulla strada dello sviluppo delle relazioni internazionali che l’Università ha avviato sin dalla sua istituzione e che permette il perseguimento di molteplici obiettivi di rilevanza comunitaria ed extracomunitaria e di arricchimento personale per gli studenti e per il corpo docente” queste le parole della Prof.ssa Giulia Papoff, ordinario di Lingua Francese e Direttore della SSML Internazionale.
Già da febbraio 2019 gli studenti del Corso di Laurea in Mediazione Linguistica potranno partire per un periodo di studio all’estero al fine di rafforzare le proprie conoscenze e competenze linguistiche e per vivere una esperienza internazionale.

Il programma Erasmus+, infatti, consente agli studenti di trascorrere parte del percorso universitario, da tre a dodici mesi, in un altro paese europeo, permettendo di frequentare i corsi, di sostenere gli esami e di ottenerne il riconoscimento.  Con lo status di studente Erasmus+ si ottiene un contributo finanziario, per sostenere le spese legate al soggiorno all’estero ed il diritto di fruire degli stessi servizi che l’università ospitante offre ai suoi studenti.



Articolo di Università, Ricerca / Commenti