Montesarchio, cittadinanza onoraria allo storico Gérard Delille

12:41:38 4865 stampa questo articolo
MontesarchioMontesarchio

Sarà conferita venerdì 12 dicembre la cittadinanza onoraria di Montesarchio allo storico Gérard Delille, autore, tra l'altro, del trattato: "Crescita e crisi di una società rurale - Montesarchio e la Valle Caudina tra Seicento e Settecento" (Il Mulino) un'opera che analizza, per la prima volta in maniera scientifica la società caudina tra il diciassettesimo e il diciottesimo secolo. La traduzione è resa possibile grazie al contributo del Comune di Montesarchio e della Camera di Commercio di Benevento. L'appuntamento è alle ore 17 presso il Museo Archeologico del Sannio Caudino - Castello monumentale di Montesarchio. Subito dopo ci sarà il convegno sull'edizione italiana del volume, curata dal professor Francesco Di Donato. All'incontro intervengono: Franco Damiano, sindaco di Montesarchio; Luigina Tomay, direttore del Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino; Antonio Campese, Presidente della Camera di Commercio di Benevento; Anna Maria Rao, ordinaria di Storia moderna presso l'Università Federico II; Giovanni Muto, ordinario di Storia moderno presso l'Università Federico II; Marta Herling, ordinaria di Storia moderno presso l'Università Suor Orsola Benincasa; Marianna Noto, ricercatrice presso l'Università degli Studi di Salerno; Gérard Delille, autore del volume - Directeur de Recherche al Cnrs e directeur d'Etudes all'Ecole des Hautes Etudes en Sciences sociales di Parigi; Francesco Di Donato, curatore dell'edizione italiana dell'opera - ordinario di Storia delle Istituzioni nel Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università Pathenope.



Articolo di Valle Caudina / Commenti