A. O. ‘Rummo’: Dal 12 febbraio attivo il servizio di assistenza ematologica domiciliare

11:42:15 4464 stampa questo articolo

Per consentire un ulteriore miglioramento dell'Assistenza ai pazienti Ematologici è stata siglata una Convenzione con l'AIL di Benevento che consentirà di offrire, ai pazienti residenti nel territorio di competenza, un supporto assistenziale specialistico a domicilio. Il Servizio, sarà attivato dal 12 febbraio e comprenderà, nella prima fase, il prelievo per esami ematologici, la gestione dei cateteri venosi centrali, la terapia trasfusionale e la Consulenza Ematologica domiciliare. Requisiti essenziali per l'attivazione del Servizio di Continuità Assistenziale saranno la collaborazione con il medico curante e la disponibilità di un familiare che possa assumere il ruolo di "Care-Giver". Per l'attivazione del Servizio di Continuità Assistenziale è necessario presentare una specifica richiesta al Consiglio Direttivo dell'AIL di Benevento. Sia le informazioni per l'attivazione che la modulistica potranno essere richieste presso l’Ambulatorio di Ematologia del “Rummo”, al numero 082457252, dalle 9 alle 13 dei giorni feriali o al numero 3351818585 dell'AIL di Benevento. Presso l'Ambulatorio di Ematologia dell’Azienda Ospedaliera vengono seguiti oltre 1700 pazienti e, di questi, circa 350 all'anno in regime di Day-Hospital.



Articolo di / Commenti