Accademia Olimpica di Scherma, parata di stelle per inaugurazione nuova sede

16:43:6 2406 stampa questo articolo
Francesca BoscarelliFrancesca Boscarelli

Saranno diversi gli schermitori olimpici e paralimpici presenti all’inaugurazione dell’Accademia Olimpica di Scherma.

Una straordinaria parata di stelle dello sport e` in programma nella cerimonia d’inaugurazione della nuova palestra dell’Accademia Olimpica di Scherma, che festeggera` il 4 ottobre alle ore 16:00 l’apertura ufficiale della sua attivita` nella nuova meravigliosa sede della Colonia Elioterapica concessa in affidamento dal Comune di Benevento alla Federazione Italiana Scherma. Convergeranno a Benevento, per festeggiare Francesca Boscarelli e Dino Meglio, tanti amici, allievi e compagni di squadra che insieme a loro, nel corso degli anni, hanno fatto la storia dello sport italiano.

Impressionante il numero delle medaglie olimpiche, mondiali ed europee che questi grandissimi campioni hanno conquistato nel corso delle loro eccezionali carriere. Li vedremo affrontarsi in quattro match d’esibizione d’altissimo livello, in quattro diverse combinazioni tra specializzazione Olimpica e Paralimpica.

E’ proprio il settore Paralimpico la novita` in cui l’Accademia ha deciso di spendersi, sorretta dalla Federazione Italiana Scherma che ha affidato alla Societa` Beneventana il compito di sviluppare un progetto nazionale nel settore dei disabili, che vedra` la nostra citta` sede di raduni e allenamenti della nazionale azzurra.

Contemporaneamente, Francesca Boscarelli e Dino Meglio continueranno a curare la crescita del settore Olimpico, alla ricerca di giovani campioni da lanciare sulla scena, con l’obbiettivo dichiarato di fare di Benevento una realta` di primissimo piano nel panorama schermistico nazionale.

L’offerta dell’Accademia Olimpica e` vasta, e indirizzata davvero a tutti: i corsi di scherma accoglieranno i bimbi piu` piccini (a partire dai quattro o cinque anni di eta`), i bambini ed i ragazzi (nei corsi preagonistici e agonistici), gli adulti di ogni eta` (nei corsi Master), i disabili (nei corsi perfettamente integrati con l’attivita` dei normodotati).

Presenzieranno alla manifestazione il Sindaco Clemente Mastella, il Presidente della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso, il suo vice Giampiero Pastore (gia` atleta plurimedagliato olimpico), il consigliere nazionale Luigi Campofreda, il Presidente del Comitato Regionale Matteo Autuori, il Comandante del Gruppo Sportivo Nazionale delle Fiamme Gialle Raffaele Romano ed il delegato CONI per la provincia di Benevento Mario Collarile, oltre a moltissimi altri rappresentanti delle istituzioni locali.

Affiancheranno l’Accademia Olimpica gli amici della Cooperativa Sociale Bartololongo, partner affidabili, operosi e da anni attivi sul territorio, guidati dal Presidente Italo Montella. L’ingresso alla manifestazione e` libero, e l’occasione e` davvero irripetibile. Vi aspettiamo in tanti, per assistere ad uno spettacolo sportivo di livello mondiale.

Di seguito un breve curriculum dei campioni che saranno con noi.

Valentina Vezzali. La piu` grande atleta italiana di ogni sport e di ogni tempo, gia` compagna di squadra prima di Dino Meglio poi di Francesca Boscarelli, sara` la madrina dell’evento.

Portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Londra 2012, ha collezionato l’incredibile numero di 9 medaglie Olimpiche (tre Ori – consecutivi – un argento ed un bronzo nell’Individuale ed altri tre Ori piu` un bronzo nella gara a squadre).

Oltre alle nove medaglie olimpiche vinte, Valentina ha conseguito numerosi successi in altre importanti manifestazioni della scherma. Ai Campionati del Mondo ha raccolto un totale di 15 medaglie d'oro (6 individuali e 9 a squadre), 5 d'argento e 4 di bronzo, mentre agli Europei conta 13 ori (5 individuali e 8 a squadre), 4 argenti e 4 bronzi.

Si e` aggiudicata la Coppa del Mondo per ben11 volte. Nel periodo tra il 1996 e il 2004 ha perso il trofeo solo nel 1998 (giungendo seconda dietro la Trillini), vincendo in totale 67 gare, record assoluto per la scherma e anche per un atleta italiano di qualsiasi sport. All'attivo vanta anche 2 ori ai Giochi del Mediterraneo (2001, 2009), 4 ori alle Universiadi (1995, 1997, 1999, 2001) e 20 titoli italiani (11 individuali e 9 a squadre). E` stata la numero uno del ranking mondiale ininterrottamente dal 1996 fino alla pausa per maternita` dopo Atene 2004. Tra il 1999 e il 2001 ha vinto tutte le grandi manifestazioni a cui ha partecipato. Tra il 1999 e il 2000 si e` aggiudicata 56 match consecutivi.

Diego Occhiuzzi. Sara` impegnato nell’assalto di apertura della cerimonia Diego Occhiuzzi, campione d’Europa e del Mondo, uno dei piu` grandi atleti della Sciabola internazionale.

Diego ha vinto tre medaglie Olimpiche (un argento e due bronzi), cinque medaglie Mondiali (un Oro, due Argenti e due Bronzi), sette medaglie Europee (cinque Ori e due Argenti).

Giovanni Repetti. Sfidera` Diego Occhiuzzi, nell’assalto inaugurale, Giovanni Repetti, astro nascente della Sciabola, che poco meno di un mese fa si e` laureato, a Catania, Campione del Mondo Militare bissando il titolo conquistato due anni prima a Mungyeong, dove ha conquistato anche l’Argento individuale. Ha vinto l’Oro ai giochi Europei di Baku 2015.

Alessio Sarri. Nell’incontro successivo si esibira` uno dei grandissimi del Paralimpico, Alessio Sarri. Ha partecipato a quattro edizioni dei Giochi Paralimpici, conquistando il Bronzo individuale a Londra 2012. Si e` laureato Campione del Mondo a Budapest nel 2013, ed ha al suo attivo altre tre medaglie - due argenti ed un Bronzo - ai Campionati Mondiali. Vanta tre Argenti e tre Bronzi ai Campionati Europei.

Edoardo Giordan. Sfidera` Alessio Sarri, nell’esibizione Paralimpica uno dei talenti emergenti del settore, Edoardo Giordan. Argento ai Mondiali del 2015, ha conquistato due Argenti ed un Bronzo in Coppa del Mondo. Ha vinto le ultime due edizioni dei Campionati Italiani Assoluti.

Francesca Boscarelli. Nell’assalto misto di Spada salira` in pedana una vera e propria icona dello sport beneventano, Francesca Boscarelli. Campionessa Europea a Gand nel 2007, Bronzo nella competizione continentale a Kiev nel 2008, vincitrice di un Oro (a Rio de Janeiro nel 2015) e di un Bronzo (a Montreal nel 2010) in Coppa del Mondo. Pluricampionessa italiana assoluta, e` una delle piu` grandi interpreti dell’arma a livello internazionale, ed e` istruttrice nazionale dell’Accademia Olimpica.

Fabrizio Citro. Sfidera` Francesca Boscarelli, nell’assalto misto di Spada, Fabrizio Citro, eclettico giovanissimo talento della Spada azzurra. Fabrizio si e` messo in luce vincendo l’Oro individuale ai Campionati Europei del 2015, ed ha riportato diversi piazzamenti di rilievo in Coppa del Mondo nelle edizioni che vanno dal 2015 al 2017.

Rossana Pasquino. Ancora una sfida per Francesca Boscarelli, nell’assalto che chiudera` il programma. Sara` un match tutto beneventano, tra Rossana che sta preparando i Campionati del Mondo Paralimpici in programma a novembre e Francesca che siedera` in carrozzina in un confronto integrato di specialita`. Rossana ha vinto il Bronzo in Coppa del Mondo a Varsavia nello scorso maggio, ed ha ottenuto svariati successi nelle prove di categoria, della quale e` leader nazionale.

Dino Meglio. Dirigera` la manifestazione Dino Meglio, che insieme a Francesca Boscarelli ha fondato l’Accademia Olimpica di Scherma. Da atleta Dino ha partecipato a quattro edizioni dei Giochi Olimpici, nel corso delle quali ha vinto una medaglia d’Oro (Los Angeles 1984), una d’Argento (Mosca 1980) ed una di Bronzo (Seul 1988). Ha vinto numerose altri titoli internazionali, tra i quali spiccano due Argenti ed un Bronzo ai Campionati del Mondo ed un Bronzo ai Campionati Europei.

Da allenatore e CT della Nazionale Meglio ha partecipato ad altre quattro Olimpiadi, nel corso delle quali i suoi atleti hanno conquistato un gran numero di medaglie, ed ha guidato le sue squadre ed i suoi molti allievi alla conquista di svariati titoli mondiali ed europei.



Articolo di Eventi sportivi / Commenti