Accostamento irriverente per la stele a Delcogliano, lettera aperta di Libera a Mastella

14:34:39 2864 stampa questo articolo
Stele dedicata a Raffaele Delcogliano in Villa Comunale a BeneventoStele dedicata a Raffaele Delcogliano in Villa Comunale a Benevento

Roceviamo e pubblichiamo la lettera dell'associazione Libera Benevento al sindaco Mastella, circa la stele in villa comunale, dedicata a Raffaele Delcogliano, vittima delle BR. L'associazione nota che nonostante le segnalazioni, ai piedi della stele vi è ancora un irriverente accostamento di un cartello segnaletico dei bagni pubblici.

"Gentile sindaco Clemente Mastella,
come saprà, avendone anche preso parte, Libera Benevento ha promosso nell'ultimo anno diverse iniziative per ricordare le vittime delle mafie e tutti coloro i quali abbiano sacrificato la propria vita per testimoniare la bellezza dei valori della legalità, dell'impegno, del senso del dovere.

Tra i diversi appuntamenti promossi, quelli del 27 aprile 2016 e del 21 marzo 2017 hanno avuto come teatro la villa comunale dove è presente la stele dedicata alla memoria di Raffaele Delcogliano e Aldo Iermano, due uomini, nostri concittadini, tragicamente scomparsi donando il loro sangue per il bene e lo sviluppo della nostra terra, senza mai piegarsi "al puzzo del compromesso”. Per le nuove generazioni, esempi di amicizia, onestà e senso del dovere.

Purtroppo ci rattrista constatare che, nonostante Libera Benevento, abbia più volte sollevato la questione, la stele vede ancora posizionata ai suoi piedi una inopportuna freccia che indica la presenza, nelle vicinanze, dei servizi igienici. Crediamo che il posizionamento di questa tabella sia quanto mai infelice e ne chiediamo, per l'ennesima volta, l'immediata rimozione.

La richiesta che avanziamo non è di maniera, ma di sostanza: siamo convinti, infatti, che la memoria vada alimentata con gesti piccoli, costanti, quotidiani, significativi e concreti.

Confidiamo, pertanto, nella Sua sensibilità e di tutta l'Amministrazione comunale affinché questo angolo della villa comunale diventi, come è giusto che sia, un luogo di incontro, dove, insieme ai familiari Delcogliano e Iermano, fare memoria e condividere con le nuove generazioni il ricordo di persone che hanno sacrificato la loro vita per testimoniare il loro impegno e il loro senso del dovere.

A tal fine, come Coordinamento Provinciale di Libera Benevento, sin da ora, diamo la nostra piena disponibilità a sostituire l'indicazione dei wc con una stabile composizione floreale. Facendo in modo che la stele diventi, definitivamente, un luogo di gratitudine e riconoscenza per chi ha pagato con il sacrificio estremo l'amore per i giovani ed il proprio territorio".
 



Articolo di Lettere al giornale / Commenti