Addio a Carlotta Nobile, violinista con il viso d'angelo

13:21:26 48750 stampa questo articolo
Carlotta NobileCarlotta Nobile

Dolore in città per la prematura scomparsa di Carlotta Nobile, violinista beneventana. Una terribile malattia se l'è portata via a soli 24 anni. Nonostante la giovanissima età, Carlotta era diventata direttore artistico dell'Orchestra da camera dell'Accademia di Santa Sofia già nel 2010.
Aveva cominciato presto gli studi musicali e aveva conseguito a 17 anni il Diploma di Violino in Conservatorio con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, sotto la guida del Maestro Massimo Bacci. 
Poi, gli studi universitari, i corsi di perfezionamento presso le più prestigiose accademie europee e i premi che ha ritirato spessissimo come vincitrice assoluta. Carlotta Nobile aveva curato personalmente per due anni la rubrica musicale “Righe Sonore” sul Quaderno.it e collaborato al periodico Realtà Sannita.
Immediatamente in rete si è diffusa la notizia della scomparsa di Carlotta. In tanti, amici e conoscenti, hanno voluto dedicarle un pensiero. C'è chi l'ha fatto con le sue stesse parole: "Ci sono battaglie che non abbiamo scelto. Poi c'é la vita. E io quella non smetterò mai di sceglierla".
L'ultimo saluto a Carlotta sarà a benevento, nella Basilica di San Bartolomeo, alle 10 del 17 luglio.

commenti presenti 19 » LEGGI


Articolo di Cronaca / Commenti